Sarri criticato dai tifosi della Juventus ma lui non si scompone: “Scudetto? C’è tempo fino al 2 agosto…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 25 Luglio 2020 17:57 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2020 17:57
Sarri criticato dai tifosi della Juventus ma lui non si scompone: "Scudetto? C'è tempo fino 2 agosto..."

Sarri criticato dai tifosi della Juventus ma lui non si scompone: “Scudetto? C’è tempo fino al 2 agosto…” (foto Ansa)

Tra Sarri ed il primo scudetto con la Juventus c’è di mezzo solamente la Sampdoria. Basta una vittoria sui blucerchiati per vincere il tricolore con due giornate d’anticipo.

Dopo la sconfitta contro l’Udinese, i tifosi della Juventus hanno iniziato a criticare ferocemente Sarri sui social network. Infatti ai bianconeri bastava una vittoria in Friuli per vincere lo scudetto con tre turni d’anticipo.

Ed invece è arrivata una sconfitta inaspettata. Secondo i tifosi che lo criticano, Sarri è il maggiore responsabile di questo scudetto che tarda ad arrivare. Evidentemente questi tifosi sono nostalgici di Allegri, tecnico che allenava la Juve fino allo scorso anno.

Sarri non è stato preso tanto per il campionato, visto che per la Juve sarebbe il nono scudetto consecutivo, quanto per la Champions.

Infatti secondo i dirigenti della Juventus il gioco di Sarri sarebbe l’arma segreta per vincere anche in Europa. Al momento le cose non vanno benissimo nemmeno lì visto che la Juve dovrà rimontare la sconfitta subita nella gara di andata a Lione.

Il tecnico si gioca il suo futuro proprio in Champions League ma intanto dovrà portare a casa lo scudetto con una vittoria interna su una Sampdoria che non ha più nulla da chiedere a questo campionato.

Intanto Sarri la prende con filosofia: 

“Chiaramente il nostro obiettivo è vincere lo scudetto. Arrivarci vicini non serve a niente. Ma non abbiamo mollato nulla. Conta solamente vincere non quando si vince. La verità è che proveremo a battere la Sampdoria ma in caso contrario abbiamo tempo fino al 2 agosto…”.