Sarri – Juve: “Tuta? Se una società non vuole, non la metterei”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2019 13:48 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2019 13:48
Sarri - Juve: "Tuta? Se una società non vuole, non la metterei"

Sarri – Juve: “Tuta? Se una società non vuole, non la metterei” (Ansa)

ROMA – “Tuta? Se una società non vuole, non la metterei”. Parola di Maurizio Sarri. Che sia l’ennesimo messaggio di avvicinamento per la Juventus? Nella storia recente bianconera infatti, di allenatori in tuta durante le partite non se ne sono mai visti. Ma Sarri della tuta ha fatto il suo marchio di fabbrica (dopo il bel gioco si intende). Eppure sarebbe disposto a rinunciaci per un bel vestito nero con cravatta abbinata. 

Oggi il suo nome è accostato alla Juventus e nei giorni più caldi della sua estate, Vanity Fair pubblica un’intervista (uscirà il 5 giugno) in cui lo stesso Sarri parla della nostalgia dell’Italia: “E’ stato un anno pesante, per noi italiani il richiamo di casa è forte e senti che manca qualcosa”.

Sarri quindi dice: “Alla mia età faccio solo scelte professionali, è l’anagrafe a dirlo visto che non potrò allenare ancora 20 anni”. “I napotelani conoscono l’amore che provo per loro, ho scelto l’estero per non andare in un’altra squadra italiana. La fedeltà per me è dare il 110% quando ci sei, che si fa se ti mandano via? Si resta fedele a una moglie da cui hai divorziato”. (Fonte Vanity Fair).