Sarri-Juventus, Andrea Agnelli nell’hotel di Baku per convincere tecnico e Chelsea

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 29 maggio 2019 17:31 | Ultimo aggiornamento: 29 maggio 2019 17:32
Sarri-Juventus, Andrea Agnelli nell'hotel di Baku per convincere tecnico e Chelsea

Sarri-Juventus, Andrea Agnelli nell’hotel di Baku per convincere tecnico e Chelsea. Foto ANSA/ ANGELO CARCONI

TORINO – Andrea Agnelli fa sul serio per Maurizio Sarri. Come avvenuto la scorsa estate per Cristiano Ronaldo, quando Agnelli andò in Grecia, dove il calciatore portoghese era in vacanza, per strappare il suo sì, anche quest’anno il presidente della Juventus ha voluto muoversi in prima persona per risolvere una situazione importante di mercato come quella legata al prossimo allenatore dei campioni d’Italia in carica.

Sarri-Juventus, blitz di Andrea Agnelli a Baku per convincere tecnico e Chelsea. 

Andrea Agnelli ha voluto metterci la faccia ed è volato a Baku per incontrare Maurizio Sarri ed il Chelsea. Per questo motivo, Andrea Agnelli ha preso una stanza al Four Seasons in Neftchilar Ave, hotel di lusso che ospita il Chelsea in vista della finale di Europa League contro l’Arsenal. 

Andrea Agnelli è disposto a tutto pur di strappare il sì di Maurizio Sarri e del Chelsea. I Blues per liberare l’ex allenatore del Napoli vorrebbero un’indennizzo di circa 5.5 milioni di euro.

5 x 1000

Questa cifra non sarebbe un problema per la Juventus. A questo punto, Andrea Agnelli dovrà strappare solamente il sì dell’ex allenatore del Napoli per tornare a Torino sereno e forte dell’accordo con quello che diventerebbe il nuovo tecnico dei bianconeri.