Chelsea primo, Maurizio Sarri vola ma quelle sigarette in panchina…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 agosto 2018 17:27 | Ultimo aggiornamento: 19 agosto 2018 17:28
Chelsea primo, Maurizio Sarri vola ma quelle sigarette in panchina...

Chelsea primo, Maurizio Sarri vola ma quelle sigarette in panchina… EPA/ANDY RAIN

LONDRA (INGHILTERRA) – Maurizio Sarri vola in Premier. L’ex allenatore nel Napoli ha vinto le prime due giornate di campionato ed è primo in classifica. Ma questo non è tutto. Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Alcune foto su Twitter pizzicano il fedele pacchetto di sigarette di Sarri sulla panchina del Chelsea. L’ex Napoli ha resitito alla tentazione del fumo ma le ha comunque portate con sè. Un rito scaramantico? Intanto anche la sua tuta diventa un cult per gli inglesi [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Il gioco di Maurizio Sarri deve aver convinto Eden hazard, che in un’intervista esclusiva a Rmc Sport ha annunciato la decisione di restare al Chelsea. Il belga, uno dei principali oggetti del desiderio del Real Madrid orfano di Cristiano Ronaldo, ha scelto di continuare per ora la carriera in Premier tra le fila dei Blues. “Andarmene quest’anno? No, non me ne andrò. Qui sono felice e ho ancora due anni di contratto, vedremo cosa succede”, ha dichiarato l’attaccante.

“La finestra di trasferimento in Inghilterra è finita. Io potrei andarmene ma il club non può fare acquisti e sarebbe un po’ strano se mi lasciassero andare senza potermi sostituire”, ha proseguito Hazard. Ho visto che i tifosi mi sostengono ancora. Sto bene qui. Vedremo cosa accadrà tra un anno o due”, ha concluso, mettendo fine ad ogni altra speculazione. Dopo la vittoria di ieri sull’Arsenal, Hazard, entrato peraltro solo nel finale, aveva lodato Sarri: “Fa il gioco che piace a me. Potremo fare grandi cose…”.