Atalanta terza forza del campionato, 4-1 al Sassuolo con show di Gomez

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 Settembre 2019 22:23 | Ultimo aggiornamento: 28 Settembre 2019 22:23
Sassuolo Atalanta 1 4 gol Gomez Zapata Gosens

Sassuolo Atalanta, Gomez nella foto di archivio dell’Ansa

REGGIO EMILIA – Fare bene è difficile ma confermarsi lo è ancora di più. Lo scorso anno, l’Atalanta ha chiuso il campionato con uno storico terzo posto che le è valso la sua prima qualificazione alla Champions League. Quest’anno è ripartita alla grande è di nuovo la terza forza del campionato dietro a Inter e Juventus. Stasera è arrivata l’ennesima grande prestazione degli uomini di Gasperini.

L’Atalanta ha vinto facilmente contro il Sassuolo chiudendo il match dopo appena un tempo. I nerazzurri hanno chiuso la prima frazione di gioco sul 4 a 0 grazie alla doppietta di uno scatenato Papu Gomez ed ai gol di Gosens e Zapata. Nella ripresa, l’Atalanta ha iniziato a pensare al prossimo impegno di Champions League ed il Sassuolo ha realizzato il gol della bandiera con l’ex calciatore della Roma Defrel. 

Se in campionato le cose vanno alla grande, non si può dire lo stesso per la Champions League. La Dea è partita con una brutta sconfitta a Zagabria e adesso non può fallire il prossimo match contro lo Shakhtar Donetsk. Il City dovrebbe vincere il girone abbastanza facilmente. Il secondo posto, ultimo valido per la qualificazione agli ottavi, se lo dovrebbero giocare proprio Atalanta, Shakhtar e Dinamo Zagabria. 

Sassuolo-Atalanta 1-4, gol: Papu Gomez (doppietta), Gosens, Duvan Zapata e Defrel. 

Serie A, Sassuolo-Atalanta: le scelte degli allenatori. De Zerbi scende in campo con Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Peluso; Duncan, Obiang, Bourabia; Berardi, Defrel e Boga. Gasperini risponde con Sportiello; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic e D.Zapata.

Atalanta in vantaggio al primo affondo. Al 6′, il Papu Gomez ha segnato un grande gol. Dribbling su tre avversari e tocco sul palo lontano, nulla da fare per Consigli. Raddoppio della Dea al 13′, assist perfetto di Ilicic e tocco facile facile di Gosens. Atalanta stratosferica a Reggio Emilia, al 29′ arriva anche il tre a zero con Gomez. Il Papu ha segnato la rete della sua doppietta. L’argentino è stato servito da Zapata e ha calciato a botta sicura da due passi.

Al  35′, è arrivato il quarto gol dell’Atalanta con Duvan Zapata.Cross di Hateboer e stacco perfetto da parte del bomber colombiano. Il primo tempo è terminato sul risultato di quattro a zero per l’Atalanta. Al 64′, Defrel segna il gol della bandiera. L’ex attaccante della Roma ha controllato bene un passaggio di Duncan e ha battuto il portiere avversario con un gran tiro sotto la traversa. E’ finita, l’Atalanta ha vinto contro il Sassuolo e ha consolidato il terzo posto in classifica alle spalle di Inter e Juventus.