Classifica Serie B: Sassuolo, Livorno e Verona sul podio

Pubblicato il 29 settembre 2012 17:22 | Ultimo aggiornamento: 29 settembre 2012 17:22

Modena – Una rete di Boakye al 32′ servito al limite da Catellani basta al Sassuolo per piegare la resistenza dell’Ascoli e confermarsi in vetta alla classifica con tre punti di vantaggio sul Livorno. Nella ripresa i marchigiani provano a mettere paura ai neroverdi ma Pomini risponde sempre presente. Decisiva in particolare la parata su un’insidiosa punizione di Zaza a tre minuti dal termine.

In precedenza gli emiliani avevano sfiorato il raddoppio con Troianiello mentre i bianconeri si erano resi pericolosi con Feczesin. Dimostrazione di forza del Livorno. La squadra di Nicola si impone per 2-1 allo ‘Scida’ di Crotone e conferma il secondo posto in classifica alle spalle del Sassuolo. I labronici si portano in vantaggio con un rasoterra del capitano Luci al 21′ sugli sviluppi di un’azione d’angolo. I calabresi pareggiano al 37′ con Gabionetta.

Nella ripresa le occasioni si susseguono da una parte e dall’altra poi, a tre minuti dal termine, è Siligardi con un preciso diagonale di sinistro a battere Concetti regalando così i tre punti agli amaranto. La classifica di Serie B dopo gli incontri odierni validi per la settima giornata. Sassuolo 19 punti, Livorno 16, Verona 15, Varese 12 (-1), Ternana 10, Spezia 10, Vicenza 9, Brescia 9, Bari 7 (-7), Padova 7 (-2), Modena 7 (-2), Lanciano 7, Cittadella 7, Novara 6 (-4), Pro Vercelli 6, Juve Stabia 6, Ascoli 6 (-1), Crotone 5 (-2), Cesena 4, Reggina 2 (-3), Empoli 2 (-1), Grosseto 1 (-6).

Cittadella, Pro Vercelli, Cesena e Varese una partita in meno.