Scholes scarica Pogba: “Andasse alla Juventus o al Real Madrid…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 19 Settembre 2019 18:10 | Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2019 18:10
Scholes Pogba Juventus Real Madrid accende calciomercato

Pogba potrebbe tornare alla Juventus secondo Scholes (foto Ansa)

MANCHESTER – Paul Scholes scarica Paul Pogba. L’ex bandiera del Manchester United è stufo delle prestazioni sottotono del centrocampista della Nazionale Francese ed è pronto a vederlo partire senza troppi dispiaceri. Secondo Scholes, dietro alle prestazioni mediocri di Pogba con la maglia del Manchester United, ci sarebbe la volontà del francese di cambiare aria. Sempre secondo Scholes, Pogba sta giocando male perché vuole andare a giocare con la Juventus o con il Real Madrid. 

Di seguito, le dichiarazioni  dall’ex stella del Manchester United riportate dal Corriere dello Sport.  “Penso sia abbastanza palese che voglia andare via – le parole dell’ex stella dello United a TalkSport – voleva il Real Madrid, ma alla fine per qualche motivo l’affare non è andato in porto.

Vedremo se è vero che gli hanno chiesto di restare un altro anno, ma credo che una sua cessione non sarebbe una grave perdita per lo United. Nel corso degli anni in cui è stato al Manchester, le sue prestazioni non sono state esaltanti e sono sicuro che ci sono altri giocatori che possono fare il suo lavoro, se non meglio”.

Se Pogba decidesse davvero di tornare alla Juventus verrebbe accolto a braccia aperte da Maurizio Sarri. L’ex allenatore del Chelsea è molto esigente in tema di calciatori perché pratica un gioco molto particolare ma Pogba rientra perfettamente nella sua idea di calcio. Ecco cosa ha dichiarato Sarri su Pogba qualche settimana fa: “Pogba mi piace davvero molto, ma è un giocatore del Manchester United. Non sono io il direttore sportivo e quindi non conosco la situazione”.

Che tradotto in italiano è: “Caro Paratici, Pogba mi piace moltissimo. Fai di tutto per riportarlo alla Juventus. Sarebbe il mio centrocampista ideale”. In effetti, Pogba formerebbe un centrocampo super con Miralem Pjanic, altro calciatore dotato di una tecnica individuale notevole. La Juve deve vincere la concorrenza del Real Madrid (fonte Il Corriere dello Sport).