Schumacher intervistato da Der Spiegel: “Tornare in pista? Non lo escludo”

Pubblicato il 18 Ottobre 2009 15:16 | Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre 2009 15:16

Tornare al volante di una Formula 1? Non si può escludere. È il senso di un’intervista che Michael Schumacher ha concesso al magazine tedesco “Der Spiegel”, nella quale non chiude del tutto la porta alla prospettiva di rientrare nell’abitacolo di una monoposto, due mesi dopo aver dovuto dire di no alla Ferrari a causa dei problemi al collo.

«Entro la fine dell’anno questi problemi saranno risolti, al punto che potrei tornare di nuovo a guidare – afferma il sette volte campione del mondo di F1 – Non devo dimostrare nulla alla gente, men che meno a me stesso. Ancora oggi, dopo tre anni, mi dispiace un po’ aver dovuto lasciare e non non c’è alcuna ragione perché debba annunciare definitivamente che non tornerò mai più».

A Schumacher, 40 anni, vincitore di 91 gran premi in Formula 1, la Ferrari aveva chiesto di sostituire Felipe Massa, ferito durante le qualifiche del Gp d’Ungheria a Budapest, lo scorso 25 luglio. Un ritorno che aveva suscitato grande entusiasmo tra gli appassionati dei motori, cui ha dovuto però rinunciare causa il dolore alla nuca, conseguente ad una caduta in moto. Secondo l’edizione domenicale della Bild, Schumacher dovrebbe partecipare in sella ad una KTM al Campionato tedesco. «Lo volevamo come pilota ufficiale per tutta la stagione, ma lui ha detto no per non mettere di nuovo il collo sotto stress» ha dett Heinz Kinigardner, responsabile del marchio austriaco.