Inter-Napoli, scontri tra tifosi: uno investito e quattro accoltellati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 dicembre 2018 23:48 | Ultimo aggiornamento: 26 dicembre 2018 23:54
Scontri prima di Inter-Napoli: un tifoso investito e quattro accoltellati

Inter-Napoli, scontri tra tifosi: uno investito e quattro accoltellati (foto archivio Ansa)

MILANO – Quattro tifosi sono stati accoltellati e uno è stato investito  nei pressi dello stadio Meazza, questo è il bilancio provvisorio degli scontri tra i tifosi dell’Inter e quelli del Napoli prima e dopo la partita di serie A. Come riferisce Sky Sport nel post partita, il tifoso più grave è quello dell’Inter che è stato investito. Ha 35 anni ed è in codice rosso. 

Poi c’è un uomo di 43 anni, ricoverato in codice giallo all’ospedale Sacco di Milano. Gli scontri tra le due tifoserie hanno coinvolto circa 60 persone e sono avvenuti prima e dopo la partita tra Inter e Napoli. 

I tifosi accoltellati non sono gravi 

Tre delle quattro persone accoltellate, dopo i primi soccorsi dei sanitari del 118, sono tornate allo stadio per assistere alla partita Inter-Napoli. Anche l’uomo accoltellato e trasferito al Sacco in codice giallo non è in condizioni preoccupanti.

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.

La reazione social agli scontri prima di Inter-Napoli