Scudetto 2006. Rossi: “Lo assegnarono Moggi e Carraro, io rifarei tutto”

Pubblicato il 13 maggio 2010 22:16 | Ultimo aggiornamento: 13 maggio 2010 22:25

Guido Rossi

“Non l’ho assegnato io lo scudetto del 2006, lo ha assegnato Moggi con i suoi comportamenti. E adesso aggiungo anche Carraro che era presidente della federazione quando questa è stata colpita dal più grande scandalo di sempre nella storia dello sport mondiale”. Dopo quanto detto nel pomeriggio, Guido Rossi è voluto tornare così sulla questione del titolo del 2006 all’Inter, con un’ulteriore dichiarazione all’ANsa.

“Oggi tutto sembra dimenticato ma allora anche Carraro si era assunto le sue responsabilità – ha spiegato l’ex commissario della Figc, che guidò la federazione nei mesi della bufera di Calcipoli – Rifarei tutto quello che ho fatto, si dimentica troppo in fretta e si capovolge facilmente la realtà”. “Ma quando si opera correttamente non bisogna preoccuparsi” ha concluso Rossi.