Scudetto Galatasaray, ultras rubano statua leone

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 Maggio 2015 17:07 | Ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2015 17:07
galatasaray

Galatasaray campione di Turchia

ISTANBUL, TURCHIA – Grande festa condita da episodi di teppismo, ieri notte a Istanbul, per festeggiare la vittoria del campionato turco di calcio del Galatasaray. Mentre caroselli di tifosi invadevano le strade della città, un gruppo di ultras della squadra ha rubato dal campo di allenamento di Florya, sulla sponda europea, la statua del leone simbolo del Galatasaray, caricandola su un metrobus, gli autobus rapidi che attraversano Istanbul su percorsi dedicati. Le immagini del gesto hanno fatto in poche ore il giro del web.

Il Galatasaray aveva già giocato domenica, mentre ieri ha conquistato lo scudetto grazie alla mancata vittoria del Fenerbahce, altra squadra di Istanbul. Con questo successo, giunto con una giornata di anticipo rispetto al termine del campionato, il Galatasaray ha conquistato il suo ventesimo scudetto, diventando la prima squadra in Turchia a potersi cucire quattro stelle sulla maglia. Il riconoscimento viene infatti concesso ogni cinque scudetti vinti.