Scudetto alla Juventus con tre giornate d’anticipo, ecco cosa deve succedere

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 Luglio 2020 23:55 | Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2020 23:55
Scudetto alla Juventus con tre giornate d'anticipo, ecco cosa succedere

Scudetto alla Juventus con tre giornate d’anticipo, ecco cosa deve succedere (foto Ansa)

Juventus e Sarri ad un passo dalla scudetto. Basta una vittoria contro l’Udinese per far festa con tre giornate d’anticipo. 

Tra la Juventus e lo scudetto c’è di mezzo solamente l’Udinese. Basta una vittoria contro i friulani per festeggiare il nono scudetto consecutivo (per Sarri sarebbe il primo in assoluto).

Dopo il passo falso contro la Fiorentina, l’Inter non potrebbe più superare la Juventus in caso di successo dei bianconeri contro l’Udinese. Lo stesso vale per l’Atalanta, che adesso è seconda in classifica. 

I nerazzurri potrebbero al massimo riprendere la Juve ma se le due squadre dovessero concludere il campionato con gli stessi punti il tricolore andrebbe comunque ai bianconeri perché sono in vantaggio negli scontri diretti (hanno vinto a Bergamo e pareggiato di recente a Torino).

Fino adesso abbiamo parlato della Juventus, perché ovviamente i riflettori sono su di lei, ma qual è la situazione dell’Udinese? Abbastanza tranquilla ma non del tutto.

I friulani hanno 36 punti in classifica, come il Genoa, e ad oggi sarebbero salvi ma la quota matematica di 40 punti non è stata ancora raggiunta. Diciamo che il vantaggio di quattro punti sul Lecce è rassicurante a tre giornate dal termine ma ancora non garantisce del tutto la permanenza in Serie A.