Sean Cox, la Roma non dimentica tifoso Liverpool e dona alla famiglia 150mila euro per le cure

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 novembre 2018 19:09 | Ultimo aggiornamento: 15 novembre 2018 19:09
Sean Cox, la Roma non dimentica tifoso Liverpool e dona alla famiglia 150mila euro per le cure

Sean Cox, la Roma non dimentica tifoso Liverpool e dona alla famiglia 150mila euro per le cure
ANSA/RICCARDO ANTIMIANI

LIVERPOOL (INGHILTERRA) – La Roma scende in campo a sostegno di Sean Cox, il tifoso del Liverpool rimasto gravemente ferito durante gli scontri avvenuti all’esterno dello stadio di Anfield Road nella passata stagione in occasione della semifinale d’andata di Champions League. Il club giallorosso e il presidente James Pallotta hanno annunciato la donazione di una somma iniziale di 150 mila euro alla famiglia Cox, per sostenere le cure riabilitative del 53enne irlandese padre di tre figli entrato in coma dopo gli incidenti dello scorso mese di aprile.

  • LEGGI ANCHE: (qui) Sean Cox, la moglie: “Resterà paralizzato a vita”. Arrestato terzo ultrà della Roma per la rissa di Anfield  

   L’annuncio di oggi – spiega la Roma con una nota – segue la visita di alcuni dirigenti del club in Irlanda, dove gli stessi hanno incontrato Martina, la moglie di Sean, e alcuni rappresentanti della famiglia che la stanno aiutando nel raccogliere fondi per le cure. Oltre a questa donazione iniziale la Roma ha dato la propria disponibilità a lavorare al fianco della famiglia Cox per ulteriori iniziative di raccolta fondi che contribuiranno a sostenere i costi delle cure.
   

LEGGI ANCHE:
Classifica, calendario, risultati e marcatori del campionato di Serie A.
Come funziona l’abbonamento a Dazn per vedere le partite di Serie A.
I siti legali dove vedere in streaming le partite di calcio.