Serena Williams super: le rubano cellulare ma acciuffa ladro

di redazione blitz
Pubblicato il 5 Novembre 2015 18:29 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2015 18:29

Serena Williams super: le rubano cellulare ma acciuffa ladro

Serena Williams super eroina

ROMA – Super Serena Williams, le rubano il cellulare ma lei acciuffa il ladro. La campionessa di tennis, vincitrice di 21 slam, ha raccontato la sua disavventura in un post pubblicato su Facebook, mercoledì, corredato con una foto di lei vestita da Supergirl: ha raggiunto l’uomo che voleva sottrarle il telefonino e l’ha fermato.

Ne parla Il Corriere della Sera in un articolo che riportiamo di seguito per la nostra rassegna stampa online.

Chissà se l’ha riconosciuta o forse pensava di aver davanti una «preda» qualsiasi. Fatto sta che non è andata bene ad un ladro di cellulari che ha deciso di sottrarre il telefono a Serena Williams. La campionessa di tennis, vincitrice di 21 slam, ha raccontato la sua disavventura in un post su Facebook, mercoledì, un racconto corredato con tanto di foto di lei vestita da Supergirl: Serena ha rincorso il ladro che ha provato a rubargli il telefonino in un ristorante cinese. E l’ha fermato. Via social la campionessa ha voluto lanciare un messaggio con un sottinteso abbastanza chiaro: non fate arrabbiare Serena. Un episodio che innesca, poi, un interrogativo: ma sono dunque false le voci che volevano la campionessa in dolce attesa?.

Nel post Serena racconta che martedì era a cena in un ristorante cinese, quando ha notato un uomo lì vicino, e l’istinto le ha detto di tenerlo d’occhio. Ad un tratto, il ladro ha afferrato il telefono e ha iniziato a correre. A quel punto Serena lo ha rincorso e, dopo averlo raggiunto in un attimo, l’ha afferrato e ha recuperato il telefono. Il ladro ha provato a giustificarsi dicendo di averlo confuso con il suo cellulare. Nel suo racconto Serena conclude sottolineando i suoi «poteri da supereroina»: «La forza, la potenza, il corpo, la seduzione, la leadership, la calma e la risolutezza». E ha incitato i suoi follower a far «uscire il supereroe che è in voi». Tornata al ristorante, Serena ha ricevuto una vera e propria standing ovation, sentendosi molto orgogliosa e infine ha incitato le donne «a non arrendersi alle sfide, a non essere vittime ma eroine».