Alonso-Ferrari verso la rottura. Dalla Spagna: “Situazione insostenibile”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 ottobre 2014 10:08 | Ultimo aggiornamento: 3 ottobre 2014 10:08
Fernando Alonso (foto Lapresse)

Fernando Alonso (foto Lapresse)

ROMA – “Alonso pensa di lasciare la Ferrari e sta facendo tutto il possibile per realizzare il suo desiderio. La situazione a Maranello è praticamente insostenibile”. Per i quotidiani spagnoli non c’è dubbio: dopo il Gran Premio di Suzuka Alonso annuncerà e ufficializzerà l’addio alla Ferrari.

Alonso – che con la Ferrari ha un contratto fino al 2016 –  però prende ancora tempo: “Non vivo su Marte, conosco i rumors e la tempesta che è in atto, ma quello che dobbiamo fare qui in squadra è trovare un’armonia e lottare in pista per battere la Williams nel terzo posto dei costruttori che è la nostra priorità. La seconda priorità, poi, è il mio futuro in Ferrari, ma tutto quello che farò sarà per il bene della Ferrari e l’amore per la Ferrari”.

Per Sergio Marchionne “la Ferrari è molto più importante di qualsiasi partner”. Parole a cui si aggiungono quelle di Mattiacci, team principal della Ferrari: “Alonso resta? Per ora sì, stiamo definendo i nostri rapporti, ma io devo dare discontinuità e questo potrebbe non piacere a tutti”.