Serie A, differenze alla 14esima giornata: Cagliari, Inter e Roma sul podio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 Dicembre 2019 18:15 | Ultimo aggiornamento: 2 Dicembre 2019 18:15
Serie A, differenze 14 giornata: Cagliari, Inter, Roma volano

Serie A, Antonio Conte nella foto Ansa

ROMA – Il campionato italiano di calcio di Serie A è arrivato alla 14esima giornata. Se paragoniamo il rendimento delle squadre di quest’anno a quello dello scorso anno, notiamo che Cagliari, Inter e Roma sono quelle che sono migliorate di più. Il Cagliari ha 25 punti in classifica, addirittura nove in più rispetto allo scorso anno. Situazione simile per Inter e Roma. La squadra allenata da Antonio Conte  ha totalizzato otto punti in più, alla 14esima giornata, di quella guidata lo scorso anno da Luciano Spalletti. Insomma, se Conte è meglio del tecnico di Certaldo, lo stesso si può dire di Lukaku e Lautaro, sono meglio dell’accoppiata Icardi-Perisic. 

Questa speciale classifica, sorride anche alla Roma. I giallorossi hanno avuto lo stesso miglioramento dell’Inter. E per fortuna che Fonseca è un debuttante nel nostro campionato… alla quattordicesima giornata, il tecnico portoghese è stato in grado di totalizzare otto punti in più rispetto a Eusebio Di Francesco, tecnico che nel frattempo è stato esonerato anche dalla Sampdoria. 

Molto bene anche Atalanta e Lazio. Gasperini e Inzaghi stanno superando il loro rendimento dello scorso anno. L’Atalanta è già a più sette rispetto alla stagione precedente, insomma la truppa del Gasp sta vivendo un’annata da record visto che sta facendo meglio della cavalcata Champions dello scorso campionato. Anche Inzaghi può sorridere visto che la sua Lazio ha sei punti in più dello scorso anno. 

I veri disastri, sono in fondo alla classifica. Il Napoli ha dodici punti in meno rispetto allo scorso anno mentre il Milan è a meno otto. I rossoneri rimpiangono Gattuso mentre i campani cercano di capire perché Ancelotti sta peggiorando così tanto il rendimento dello scorso anno.