Serie A, 9ª giornata: Inter in cima al campionato

Pubblicato il 24 Ottobre 2009 9:47 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2009 22:49
Serie A: Tutti inseguono l'Inter

Serie A: Tutti inseguono l'Inter

La 9ª giornata del campionato di Serie A si apre, alle ore 18, con la partita tra la Sampdoria di Delneri, Cassano e Pazzini ed il Bologna di Colomba, Di Vaio e Zalayeta.

I Blucerchiati hanno demolito, per 4-1, gli emiliani.

Le marcature portano la firma di Mannini, autore di una doppietta, Ziegler, Pazzini e Osvaldo, per il Bologna.

Nell’anticipo serale l’Inter risponde alla grande alla Sampdoria e supera per 2-1 il Catania. Le marcature che decidono l’incontro portano la firma di Muntari e Sneijder, per l’Inter, e Mascara, per il Catania.

I nerazzurri mantengono la testa della classifica, i blucerchiati inseguono a due lunghezze di distanza. Le altre pretendenti sono avvisate.

Nella giornata di domani scenderanno in campo tutte le altre formazioni.

Il Parma farà visita, allo Stadio Atleti Azzurri di Bergamo, all’Atalanta di Antonio Conte. La partita promette spettacolo e gol.

La Lazio, rinfrancata dal successo in extremis contro il Villarreal, dovrà vedersela in trasferta con il Bari di Ventura. I pugliesi attraversano un ottimo periodo di forma.

Il Genoa cerca punti e riscatto al Sant’Elia. L’avversario non è dei più abbordabili. Il Cagliari di Allegri ha nel fattore casa una delle armi più importanti.

Big match allo stadio Artemio Franchi di Firenze tra la Fiorentina ed il Napoli. Analizzando i precedenti tra le due squadre la partita promette emozioni forti.

Il Palermo di Walter Zenga ospita l’Udinese di Marino. Il match è certamente “da gol” perchè vede contrapposti due attacchi molto prolifici.

La Roma di Claudio Ranieri, dopo il pari contro il Fulham, ospita il Livorno di Serse Cosmi. Il nuovo allenatore dei granata è un grandissimo tifoso romanista.

La Juventus dovrà vedersela con il Siena. La gara è molto pericolosa per la squadra di Ciro Ferrara perchè i precedenti tra le due squadre non fanno dormire sonni tranquilli.

Chiude la giornata di campionato la spettacolare partita tra Milan, reduce dall’impresa allo Stadio Santiago Bernabeu e lo spumeggiante Chievo di Domenico Di Carlo.

Classifica

8ª giornata
Inter 22
Sampdoria 20
Juve 15
Fiorentina 15
Parma 14
Genoa 13
Palermo 12
Milan 12
Bari 11
Chievo 11
Roma 11
Udinese 11
Lazio 10
Napoli 10
Catania 7
Cagliari 7
Atalanta 6
Bologna 6
Siena 5
Livorno 3