Serie A, Cagliari-Novara 2-1: Le pagelle della partita

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Settembre 2011 19:50 | Ultimo aggiornamento: 17 Settembre 2011 19:50

Il presidente del Cagliari Cellino segue il match da bordo campo (Foto LaPresse)

Cagliari – Serie A, Cagliari-Novara 2-1: Le pagelle della partita (Gol: Thiago Ribeiro, Morimoto e Larrivey).

Cagliari:

AGAZZI 6.5- Sempre sicuro nelle uscite alte e basse. Reattivo tra i pali.

ASTORI 6- Tiene bene la posizione. Insuperabile nel gioco aereo.

AGOSTINI 6.5- Uno stantuffo sulla fascia. Le sue accellerazioni sono una risorsa importante per il Cagliari.

CANINI 6- Concentrato per tutti i novanta minuti. E’ in forma Nazionale.

LARRIVEY 6.5- Dentro nel finale di partita. Sfrutta al meglio la sua occasione e segna la rete del 2-0.

PISANO 6- Sfiora il gol con un preciso colpo di testa.

CONTI 6- E’ il leader silenzioso del Cagliari di Ficcadenti.

BIONDINI 6.5- Bravo sia in fase difensiva che in quella offensiva.

COSSU 7- Imprendibile per il Novara. Le sue giocate non sono mai banali.

NAINGGOLAN 6- Un centrocampista di temperamento.

RIBEIRO 7- Segna la sua prima rete con la maglia del Cagliari. Un gol pesantissimo.

NENE 6- La mette sul piano fisico. Sa fare reparto da solo.

EL KABIR SV- Gioca gli ultimi minuti della partita. Non ha tempo per mettersi in evidenza.

IBARBO 6- Giocatore dotato di una falcata importante.

Novara:

GEMITI 5.5- Sbaglia spesso i passaggi che avrebbero fatto ripartire la sua squadra.

PACI 6- Attento e concentrato. Buona gara difensiva.

LISUZZO 5.5- Ruvido negli interventi. Tutto sommato se la cava.

GIORGI 6- Entra in campo al posto di Pinardi. Molto veloce palla al piede.

UJCANI 6- Gioca una buona gara. E’ un portiere esplosivo.

MORGANELLA 5.5- Non la sua partita migliore. Bravo soprattutto in fase difensiva.

MARIANINI 6- Prestazione di grande sostanza nella zona mediana del campo.

PORCARI 6- Compito svolto con diligenza. Segue alla lettera i dettami tattici di Attilio Tesser.

RIGONI 6- Il giocatore più estroso del Novara. Qualche buon dribbling.

PINARDI 5.5- Discontinuo. Quando si accende il suo estro il Novara ne trae beneficio.

RADOVANOVIC 5- Entra nel finale di partita e non combina un granchè.

GRANOCHE 5.5- Qualche spizzata aerea. Fa a sportellate con la difesa del Cagliari.

JEDA 6 – L’ex bomber del Cagliari mette in difficoltà la difesa del Cagliari con la sua velocità.

MORIMOTO 6.5- Stessa valutazione fatta per Jeda. L’ex bomber del Catania sa inserirsi molto bene tra i difensori centrali avversari ma non sempre ha la giusta freddezza davanti alla porta. Ha il merito di segnare la rete dell’1-2.