Serie A, Fiorentina-Catania 2-2: le pagelle

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 22 Ottobre 2011 19:51 | Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2011 21:06

Sinisa Mihajlovic (Foto LaPresse)

FIRENZE – Serie A, ottava giornata. Fiorentina-Catania 2-2 (Gol: Stevan Jovetic 2, Maxi Lopez e Gennaro Delvecchio). I tifosi della Fiorentina non hanno gradito il 2-2 con il Catania ed a fine gara hanno fischiato l’allenatore Sinisa Mihajlovic.

”I fischi? Si sa che Firenze è una piazza esigente – le parole del tecnico serbo a Sky – se avessimo vinto saremmo stati ad un punto dalla prima ma il campionato è ancora lungo e le critiche sono ingiuste ed eccessive. Noi siamo sereni e cerchiamo di fare il nostro dovere”.

”Se proprio devono contestare qualcuno – ha aggiunto Mihajlovic – meglio che contestino me e lascino i giocatori con la tranquillità giusta per giocare. Sono consapevole delle critiche, ma vado avanti per la mia strada con serenita’ e motivazione, fa parte del mio lavoro”.

Il pareggio risultato giusto? ”Potrebbe anche essere un risultato giusto  – ha aggiunto – anche se abbiamo preso gol su due mischie. Siamo stati bravi ad andare in vantaggio e abbiamo avuto altre ripartenze dopo il primo gol. Loro sono stati bravi sui calci piazzati e sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, ma il risultato potrebbe essere giusto”.
Le pagelle della partita.

Fiorentina:

NATALI 6- Il difensore centrale della Fiorentina è molto bravo nel gioco aereo.
GAMBERINI 6.5- Il marcatore difensivo della Nazionale Italiana non perde mai di vista gli avversari. Molto concentrato.
BORUC 6- Il portiere della Fiorentina è reattivo nelle conclusioni rasoterra. Rivedibile nelle uscite alte.
PASQUAL 6- Buona gara sull’out di sinistra da parte del terzino di Sinisa Mihajlovic.
DE SILVESTRI 6- Un martello pneumatico sulla fascia destra. L’atletismo è la sua risorsa migliore.
MUNARI 6.5- L’ex centrocampista del Lecce regala un assist d’oro a Stevan Jovetic.
MONTOLIVO 6.5- Pungolato da Sinisa Mihajlovic non sbaglia la partita di oggi. Molte conclusioni verso la porta di Andujar.
BEHRAMI 6- E’ il jolly di Mihajlovic. Può essere impiegato o nel ruolo di difensore o in quello di centrocampista.
JOVETIC 8- Estro, qualità e freddezza sotto porta. Uno dei migliori attaccanti del campionato italiano.
TANQUE SILVA 6- Il gioco sporco lo fa lui. Sportellate su sportellate contro i ruvidi difensori del Catania.
GILARDINO 5.5- Non trova il guizzo vincente.
ROMULO 5.5- Giovane dotato di ottima tecnica. Non sempre entra nel match.
VARGAS 5.5- Entra in campo palesemente demotivato.
CERCI 6.5- E’ il miglior dribblatore in velocità del nostro campionato. Non sbaglia gara nemmeno oggi. E’ in odore di Nazionale.

Catania:

ANDUJAR 6.5- Il portiere della Nazionale Argentina ruba l’occhio con i suoi interventi spettacolari.
IZCO 6.5- Il laterale del Catania è bravia sia a difendere che a offendere. Molto duttile.
BELLUSCI 5.5 – Il difensore centrale del Catania a volte si distrae.
LEGROTTAGLIE 6- Soffre la serata di grazia di Stevan “Jo-Jo” Jovetic.
SPOLLI 6- Il centrale difensivo del Catania non è sempre preciso in fase d’impostazione.
MARCHESE 5.5- Corre sull’out di sinistra. Sbaglia qualche cross di troppo.
DELVECCHIO 7- Il centrocampista offensiva del Catania realizza il gol dell’1-1.
LODI 6- Il fantasista del Catania è discontinuo nelle giocate.
ALMIRON 6- L’ex centrocampista della Juventus cerca il gol con un tiro a giro.
MAXI LOPEZ 7- Il bomber argentino trova la rete del 2-2. In realtà il gol era stato realizzato da Barrientos.
CATELLANI 5.5- Tanto movimento ma poca precisione sotto rete.
BERGESSIO 6- Veloce e sempre pericoloso.
BARRIENTOS 6.5- Propizia il gol di Maxi Lopez.
LANZAFAME 6- Entra bene in partita.