La Fiorentina scaccia la crisi: 1-0 al Genoa

Pubblicato il 30 Ottobre 2011 17:00 | Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre 2011 17:05

Frey portiere del Genoa ed ex calciatore della Fiorentina (LaPresse)

FIRENZE, Campionato di Calcio di Serie A, decima giornata – Fiorentina-Genoa 1-0 Gol: Andrea Lazzari 39′ (F).

La Fiorentina scaccia la crisi.

La squadra di Sinisa Mihajlovic ha battuto 1-0 il Genoa di Alberto Malesani con una bella stoccata dal limite dell’area di rigore di Andrea Lazzari, ex trequartista del Cagliari.

Genoa mai in partita. I rossoblù hanno scoccato solamente due tiri nello specchio della porta di Boruc, portiere della Fiorentina.

Stadio  -Non c’è il pubblico delle grandi occasioni allo stadio Artemio Franchi di Firenze. I tifosi viola sono delusi per il mediocre andamento della propria squadra. Pochi ma calorosi i tifosi del Genoa, c’è grande entusiasmo tra i sostenitori del “Grifone”.
La curva Fiesole, cuore del tifo viola, è talmente arrabbiata con i giocatori della Fiorentina che ha intonato il coro: “Forza Genoa”.

Tattica -Alberto Malesani, allenatore del Genoa, conferma il 4-3-1-2, modulo che ha dato i suoi frutti contro la Juventus e la Roma. Sinisa Mihajlovic punta in maniera ostinata sul 4-3-3, schieramento che fino a questo momento non ha convinto tifosi e società.

Il momento delle squadre – Il Genoa è in un ottimo periodo di forma. La squadra di Alberto Malesani ha ambizioni europee e l’obiettivo rimane la zona Europa League.  La Fiorentina di Sinisa Mihajlovic è in crisi. I viola cercano preziosi punti salvezza tra le mura amiche.

Le formazioni:

Fiorentina (4-3-3): Boruc; Cassani, Gamberini, Natali, Pasqual; Munari, Montolivo, Lazzari; Cerci, Gilardino, Jovetic
A disp.: Neto, De Silvestri, Nastasic, Romulo, Vargas, Ljajic, Silva. All.: Mihajlovic
Squalificati: Behrami (1)
Indisponibili: Gulan, Kroldrup

Genoa (4-3-1-2): Frey; Mesto, Dainelli, Moretti, Antonelli; Kucka, Veloso, Constant; Merkel; Jankovic, Palacio
A disp.: Lupatelli, Bovo, M. Rossi, Birsa, Jorquera, Seymour, Pratto. All.: Malesani
Squalificati: Kaladze (2)
Indisponibili: Zè Eduardo, Caracciolo