Super Genoa e la Roma si arrende: 2-1 allo Stadio Luigi Ferraris

Pubblicato il 26 Ottobre 2011 22:50 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2011 22:54

Erik Lamela (LaPresse)

GENOVA – Genoa-Roma 2-1 Gol: Bosko Jankovic 39′ (G), Fabio Borini 82′ (R), Juraj Kucka 90′ (G).

Il Genoa vola. La squadra di Alberto Malesani ha battuto 2-1 la Roma in una partita valida per la nona giornata del campionato di calcio di Serie A.

Il Genoa è andata in gol con Bosko Jankovic, su assist di Rodrigo Palacio, e Juraj Kucka, su passaggio smarcante di Kevin Costant. Il gol della bandiera della Roma porta la firma di Fabio Borini, dopo un bell’assist di Marco Borriello.

Un minuto di silenzio per le vittime dell’alluvione prima del fischio d’inizio della partita del campionato di serie A tra Genoa e Roma.

Lega Calcio e Federcalcio hanno infatti accolto la richiesta del club rossoblu’, che in questo modo vuole esprimere il suo cordoglio per le vittime e vicinanza alle famiglie colpite dai tragici eventi di ieri.

Le formazioni della partita disputata allo stadio Luigi Ferraris “Marassi” di Genova.

Genoa (4-3-1-2): Frey; Mesto, Dainelli, Moretti, Antonelli; Rossi, Seymour, Veloso; Merkel; Caracciolo, Palacio
A disp.: Lupatelli, Bovo, Kucka, Birsa, Jorquera, Jankovic, Pratto. All.: Malesani
Squalificati: Kaladze (3)
Indisponibili: Zè Eduardo

Roma (4-3-3): Stekelenburg, Perrotta, Heinze, Burdisso, J. Angel; Gago, De Rossi, Pizarro; Borini, Lamela, Bojan. Indisponibili: Totti, Lobont, Cicinho, Rosi, Okaka, Pjanic, Kjaer, Simplicio

Statistiche, curiosità e precedenti di Genoa-Roma. Alberto Malesani e’ ad un solo passo dal conquistare la vittoria n. 200 della propria carriera di tecnico professionista in Italia. Le attuali 199 affermazioni – ottenute alla guida di Chievo, Fiorentina, Parma, Verona, Modena, Udinese, Empoli, Siena, Bologna e Genoa – sono cosi’ suddivise: 96 in serie A, 41 in B, 19 in C-1, 20 in coppa Italia, 4 in coppa Italia di serie C, 18 nelle eurocoppe ed 1 in altri tornei.

Sebastian Frey (LaPresse)

Il bilancio delle attuali 547 panchine ufficiali e’ completato da 177 pareggi e 171 sconfitte. Il primo successo ufficiale da professionista di Malesani risale al 25 agosto 1993: Cittadella-Chievo 0-1, in coppa Italia serie C.    Il Genoa ha perduto solo una delle ultime 13 gare interne ufficiali disputate: e’ accaduto lo scorso 3 aprile quando, in serie A, venne sconfitto per 0-1 dal Cagliari. Nelle altre 12 partite prese in esame lo score casalingo rossoblu e’ di 9 successi e 3 pareggi.    L’ultimo gol ufficiale subito in casa dal Genoa risale all’11 settembre scorso quando, in serie A, impatto’ per 2-2 contro l’Atalanta. L’autore del secondo gol bergamasco fu Maxi Moralez al 43′: da allora si contano i restanti 47′ di quel match, piu’ le intere partite di campionato contro Catania (vittoria per 3-0) e Lecce (0-0), per un totale di 227′ di inviolabilita’ casalinga.

La Roma e’, assieme all’Udinese, una delle due squadre della serie A 2011/12 a non aver ancora subito gol nei primi 45′ di gioco. I 6 gol della Roma sono infatti stati subiti tutti nei secondi tempi. Il dato vale anche per le due gare di Europa League: i 2 gol nel play-off subiti dallo Slovan Bratislava, che sono costati l’eliminazione ai giallorossi, sono stati incassati nel secondo tempo.