Serie A: Inter guida la classifica. Sampdoria a meno due e Juventus a meno quattro

Pubblicato il 25 Ottobre 2009 18:38 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2009 23:45

Negli anticipi della nona giornata del campionato di Serie A La Sampdoria ha superato nettamente il Bologna per 4-1.

Le marcature hanno portato la firma di Pazzini, Mannini– autore di una doppietta- e Ziegler per la Sampdoria. Per il Bologna è andato in gol Osvaldo.

Nella partita serale l’Inter ha superato, non senza apprensioni, il Catania di Atzori. I gol sono stati di Muntari, più un cross che un tiro in porta, Sneijder, su calcio di punizione, e Mascara su calcio di rigore per il Catania.

L’Atalanta di Antonio Conte regola per 3-1 il Parma. Sblocca il risultato un calcio di rigore di Valdes. Tiribocchi e Peluso chiudono la pratica. Inutile per il Parma il gol di Alberto Paloschi.

Continua il periodo magico del Bari di Ventura. Superata la Lazio per 2-0 grazie alle reti di Barreto e Meggiorini. Il brasiliano è stato abile a sfruttare la disattenzione della retroguardia biancoceleste. Il barese è scattato abilmente sul filo del fuorigioco.

Il Cagliari supera il Genoa per 3-2. Partita dall’andamento rocambolesco. Sul risultato finale pesano alcune decisioni del direttore di gara. La girandola del gol porta la firma di Biondini, Nenè e Lazzari- per il Cagliari– e Mesto e Floccari per il Genoa.

Il Napoli vince a Firenze grazie al gol di Maggio. Il Palermo batte l’Udinese per 1-0 e si porta in zona Champions League. Chi prendeva poco sul serio l’allenatore Zenga per i suoi proclami di inizio anno dovrà ora ricredersi.

Il Livorno passa a Roma e riaccende le sue speranze di salvezza. Il gol decisivo porta la firma dell’ex giallorosso Francesco Tavano. La Juventus si porta a meno quattro dall’Inter grazie alla zampata di Amauri. Secondo gol consecutivo per il centravanti brasiliano.

Nel posticipo il Milan batte al fotofinish il Chievo Verona di Domenico Di Carlo. I gialloblù hanno condotto per lunghi tratti il match grazie al gol di Pinzi.

Nel finale di partita si scatena Alessandro Nesta che, vestiti i panni del centravanti, mette a segno la doppietta della vittoria del Milan.

Classifica 9ª giornata:

Inter 22
Sampdoria 20
Juve 18
Palermo 15
Fiorentina 15
Milan 15
Bari 14
Parma 14
Napoli 13
Genoa 13
Chievo 11
Roma 11
Udinese 11
Cagliari 10
Lazio 10
Atalanta 9
Catania 7
Bologna 6
Livorno 6
Siena 5