Sport

Serie A, la Juve vince ed è seconda. Disastro Milan. Per la Samp ancora un ko

mandzukic-juve

L’esultanza di Mandzukic a Bologna (foto Ansa)

ROMA – Il Napoli si riprende la vetta. L’Inter crolla in casa e scivola al terzo posto. La Juve vince e convince salendo al secondo posto. La Roma soffre e si prende i tre punti all’ultimo secondo rimanendo attaccata al treno scudetto con ancora una partita da disputare. Il Milan invece viene sconfitto e umiliato a Verona.

La Serie A 2017-2018 sta regalando emozioni a non finire. Le prime quattro sembrano staccarsi sempre più per una lotta scudetto che potrebbe regalare sorprese. Ora in vetta, a due giornate dal giro di boa, c’è il Napoli con 42 punti seguito dalla Juve a 41. L’Inter terzo è staccato di due punti dalla vetta mentre la Roma, con una gara in meno, è a 38 punti. Quinta la Lazio (33 punti). Gol ed emozioni a Bergamo: tra Atalanta e Lazio è 3-3 con i padroni di casa sempre avanti e la lazio pronta a rispondere colpo su colpo. Ilicic e Milinkovic-Savic con una doppietta a testa sono i mattatori della serata.

Capovolgendo la classifica anche la lotta per non retrocedere è sempre viva. Tranne che per il Benevento, fermo a 1 punto. Ci sono sei squadre in 4 punti a lottare per non scivolare nella serie cadetta. E sono due i posti segnati in rosso. Il Verona con la bella vittoria sul Milan si porta a 13 punti, in terzultima posizione. Il Crotone con la vittoria di misura sul Chievo, sale a 15. La Spal espugna Benevento e sale a 14, affiancando il Genoa. Il Cagliari e il Sassuolo sono a 17.

To Top