Serie A, Juventus-Sampdoria: Delneri sulla supersfida Diego-Cassano

Pubblicato il 27 ottobre 2009 20:59 | Ultimo aggiornamento: 4 settembre 2012 10:57

CAMPIONATO SERIE A (6)Domani sera, ore 20.45, la Serie A torna in campo. Riflettori sulla supersfida tra Sampdoria-Juventus. Le due squadre sono in lizza per la conquista del prossimo scudetto. Liguri secondi in classifica, piemontesi terzi.

Luigi Delneri ha piena fiducia nei suoi ragazzi: «È una sensazione nuova, positiva – spiega il tecnico bluverchiato -. Di fronte avremo una squadra dalla grande cultura vincente, dobbiamo imparare da loro.

La partita di domani servirà a capire se ci sitiamo abituando a questi scontri di vertice e vedere quali possono essere le nostre reali ambizioni.

Diego e Cassano sono due giocatori che si assomigliano – prosegue Del Neri – ma sarà la partita di tutti. Siamo due squadre che onorano il calcio. Sarà una bella sfida».

Delneri predica prudenza: «Non abbiamo la testa per fare voli pindarici – conclude l’allenatore blucerchiato -. Cercheremo di rimanere lì il più a lungo possibile.

Dobbiamo stare attenti, la Juve è una squadra di levatura mondiale, che lotterà per vincere lo scudetto. Soprattutto sulle palle inattive ci sarà da lottare».