Serie A, Milan-Sampdoria 3-0: Le pagelle della partita

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 5 Dicembre 2009 19:52 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2009 19:52

marco_borrielloCampionato di Serie A, 15a giornata:

Milan stratosferico nella partita contro la Sampdoria.

I rossoneri hanno archiviato la partita sin dal primo tempo: reti di Seedorf, Pato e Borriello.

La Sampdoria è apparsa sottotono e distratta.

Partita negativa anche da parte di Antonio Cassano, il suo giocatore di maggiore tasso tecnico. Ecco le pagelle dell’anticipo tra Milan e Sampdoria:

Milan:

DIDA 6- Partita assolutamente tranquilla per il portierone del Milan. La Sampdoria è fuori dal match sin dalle primissime battute. Spettatore non pagante.

ANTONINI 6.5- Il terzino sinistro del Milan spinge molto bene sulla fascia di sua competenza. Leonardo mostra fiducia nei suoi confronti e lui lo ripaga con molti cross.

NESTA 7- Siamo alle solite: il migliore difensore del Milan. Nesta è in forma Nazionale e Marcello Lippi e Fabio Cannavaro lo invocano in azzurro. Leader difensivo.

THIAGO SILVA 6.5- Continua il periodo positivo del difensore centrale del Milan e della Nazionale Brasiliana. Appare imbattibile nel gioco aereo. Buona prestazione per lui.

ZAMBROTTA 6- Buona gara da parte del terzino destro del Milan. Tiene bene la posizione, annulla Mannini e quando può si riversa in attacco. Rinato.

PIRLO 7- Leader indiscusso del centrocampo del Milan. La Sampdoria gli lascia la possibilità di giostrare il gioco rossonero e lui ringrazia. Verticalizzazioni preziose.

AMBROSINI 6- Il mediano del Milan lotta e porta la croce. Appare troppo nervoso se consideriamo il fatto che la sua squadra aveva chiuso il match dopo soli trenta minuti.

SEEDORF 7- Gol straordinario da parte del centrocampista olandese del Milan. Su assist di Ronaldinho fa partire un collo piede di sinistro che non lascia scampo a Castellazzi.

PATO 7- L’attaccante del Milan realizza da centravanti di razza il suo settimo gol in campionato. Sfrutta come se fosse oro la spondo aerea di Borriello e batte il portiere della Sampdoria Castellazzi.

RONALDINHO 7.5- Non riesce a trovare la via della rete, gioca solamente 33 minuti ma è il migliore del Milan. I primi due gol dei rossoneri- quelli di Borriello e Seedorf- sono frutto di suoi magnifici assist. Esce per precauzione in vista del match di Zurigo.

BORRIELLO 7.5- Continua il periodo d’oro del bomber napoletano del Milan. Un gol ed un assist il suo bottino per oggi. Realizza l’1-0 e serve a Pato la palla del 3-0. Super Borriello.

ABATE 6.5- Grande prova da parte dell’ala destra del Milan. Subentrato nel primo tempo al posto di Ronaldinho porta a compimento una grande prestazione fatta di scatti e dribbling ubriacanti. Promosso.

FLAMINI 6- Il centrocampista del Milan subentra in campo al posto di Ambrosini. Il francese tiene bene la posizione in mezzo al campo senza mai strafare.

HUNTELAAR 6- L’eroe di Catania viene inserito nell’ultimo quarto d’ora di gara per far prendere la meritata standing ovation a Marco Borriello. Si sta inserendo gradualmente nel Milan. In crescita.

Sampdoria:

CASTELLAZZI 6- Molti i gol sul suo groppone ma l’estremo difensore della Sampdoria appare l’ultimo dei colpevoli. Ottima una sua parata su Alexandre Pato.

STANKEVICIUS 4.5- Iniziano le dolenti note per la Sampdoria. L’esterno difensivo della Lituania viene saltato sistematicamente dalla premiata ditta Seedorf-Pato. Bocciato.

GASTALDELLO 5- Leggermente meglio di Stankevicius. Il difensore centrale della Sampdoria è colpevole in occasione del primo e del terzo gol del Milan.

ACCARDI 5- Stessa valutazione del compagno di reparto. Il difensore centrale della Sampdoria appare disattento e sottotono. Passo indietro anche dal punto di vista fisico.

ZIEGLER 4.5- La Sampdoria perde la sua partita soprattutto sugli esterni. Ziegler è tra i peggiori così come i compagni di fascia Mannini e Stankevicius. Gara negativa.

TISSONE 6- Il centrocampista argentino della Sampdoria è il migliore in campo dei blucerchiati. Non perde mai la testa e quando può imposta la manovra offensiva.

POLI 6- Gara sufficiente anche da parte del giovane centrocampista della Sampdoria. Molto bravo in fase d’interdizione, deve crescere molto in fase d’impostazione.

PADALINO 5- Gara negativa da parte dell’esterno offensivo svizzero della Sampdoria. Non azzecca nulla in fase offensiva. Apprezzabile l’impegno in fase d’interdizione.

MANNINI 4- Il peggiore in campo. Dove è finito il giocatore che ha segnato ben 5 reti in questo inizio di campionato di Serie A? Un fantasma a San Siro. Del Neri infuriato.

PAZZINI 5- Il centravanti della Sampdoria non viene supportato dai compagni di reparto Cassano e Mannini e si fa annullare dai difensori del Milan. Lotta ma non graffia.

CASSANO 5- Prestazione sottotono da parte dell’attaccante della Sampdoria. Se vuole realmente la Nazionale deve produrre prestazione di gran lunga migliori. Come scusante c’è il fatto che giocava in condizioni fisiche approssimative.

LUCCHINI 5.5- Il migliore difensore della Sampdoria. Subentra a risultato abbondantemente archiviato e si batte con grinta. Soffre un pò Alexandre Pato.

SEMIOLI 5- L’ex centrocampista della Sampdoria subentra nella ripresa e non ha nessuno spunto interessante. Naufraga insieme al resto della comitiva blucerchiata.

BELLUCCI 6- Entra nel finale di partita al posto di uno spento Pazzini e fa quello che può. Mette tutta la sua esperienza al servizio della Sampdoria. Positivo.