Serie A, nuovo calendario: prima i recuperi della 26° giornata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Marzo 2020 9:09 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2020 9:09
Serie A, Ansa

Serie A, nuovo calendario: prima i recuperi della 26° giornata (foto Ansa)

ROMA – Dal Consiglio di Lega è uscita una bozza del nuovo calendario della Serie A. Una bozza che ha già ricevuto il via libera di alcuni club e che nelle prossime ore dovrebbe diventare, sempre salvo sorprese, il nuovo calendario.

Ma cosa dice la bozza? La bozza, prima di tutto, dice che nel prossimo weekend verranno recuperate le varie partite della ventiseiesima giornata fin qui rimandate per via del coronavirus.

Quindi in ordine: sabato 7 marzo si giocherà Sampdoria-Verona (20,45); domenica 8 marzo Udinese-Fiorentina (20,45); lunedì 9 marzo invece si giocheranno Milan-Genoa, Parma-Spal, Sassuolo-Brescia (18,30) e Juventus-Inter (20,45).

Il campionato, quindi, slitterebbe di un turno, e invece le partite della 25ma giornata, rinviate una settimana fa (Atalanta-Sassuolo, Inter-Sampdoria, Verona-Cagliari e Torino-Parma) verrebbero recuperate nel primo infrasettimanale libero disponibile.

Per recuperare il turno che si perderà in questo weekend verrà creato un turno infrasettimanale in più il 13 maggio.

Tutto sistemato? Non proprio.

La gestione del calendario sotto emergenza coronavirus non è a piaciuta a molti.

Il più furioso è Steven Zhang:

“Cambiare le date e mettere sempre la salute pubblica al secondo posto – ha scritto sul suo profilo Instagram -. Probabilmente sei il più grande e peggiore pagliaccio che io abbia mai visto“. “24 ore, 48 ore, sette giorni e cos’altro? Quale sarà il tuo prossimo passo? E ora parli di fair play e competizione leale? Sì, sto parlando con te. Il nostro presidente della Lega Paolo dal Pino #shameonyou – ha aggiunto -. E’ tempo che ti alzi e ti prendi le tue responsabilità. Questo è quello che facciamo nel 2020″.

Fonte: Ansa.