Serie A: la Sampdoria cala il poker contro il Brescia, Udinese show, Fiorentina e Torino vincono di misura

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 12 Gennaio 2020 17:26 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2020 17:26
Serie A: la Sampdoria cala il poker contro il Brescia, Udinese show, Fiorentina e Torino vincono di misura

Serie A, Quagliarella ha segnato una doppietta nel corso della goleada che la Sampdoria ha inflitto al Brescia (foto Ansa)

ROMA – Sampdoria e Udinese in vetrina. Le squadre di Ranieri e Gotti hanno stravinto contro Brescia e Sassuolo ottenendo due successi molto importanti in chiave salvezza. Completano il turno, le vittorie di misura di Torino e Fiorentina contro Bologna e Spal. La diciannovesima giornata di Serie A verrà chiusa dai due posticipi della domenica Verona-Genoa e Roma-Juventus e da quello del lunedì Parma-Lecce. 

Sampdoria a valanga contro il Brescia. La rete di Chancellor aveva illuso Eugenio Corini ma poi i blucerchiati hanno dilagato con la doppietta di Fabio Quagliarella e le marcature di Jankto, Linetty e Gianluca Caprari. Con Di Francesco, la Sampdoria fatica a segnare ed incassava gol in quantità industriale, con Ranieri è cambiato tutto. La difesa è tornata un bunker e in avanti Caprari e Fabio Quagliarella sono tornati sui loro standard abituali. 

Tutto facile per l’Udinese contro il Sassuolo. Adesso De Zerbi è a forte rischio esonero. I friulani hanno vinto agevolmente con le marcature di Okaka, Sema e De Paul. Gotti si sta meritando la conferma sulla panchina dell’Udinese a suon di vittorie anche se ha dichiarato più volte di non essere interessato all’incarico di capo allenatore considerandosi soprattutto un vice (ha lavorato per anni al fianco di Maurizio Sarri…). 

Vittorie di misura, ma estremamente preziose, per Torino e Fiorentina. I granata hanno vinto la loro seconda partita consecutiva, dopo quella contro la Roma, e hanno ingranato la quinta per tornare in corsa per un posto in Europa League. La partita contro il Bologna è stata decisa dalla marcatura di Berenguer all’11’.  La Fiorentina sembra rigenerata grazie alla cura Iachini. I viola hanno vinto un importante scontro salvezza contro la Spal con rete di Pezzella.