Serie A, Sampdoria-Sassuolo streaming-diretta tv dove vedere

di Aldo Pirrone
Pubblicato il 6 Dicembre 2015 19:23 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2015 19:24

ROMA – Sampdoria-Sassuolo, partita valida per la quindicesima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, verrà trasmessa in diretta tv alle ore 18.00 da Sky Sport e Mediaset Premium ed in diretta streaming su SkyGo e Premium Play.

Le probabili formazioni di Sampdoria-Sassuolo: Sampdoria (4-3-1-2): 2 Viviano, 3 De Silvestri, 26 Silvestre, 4 Moisander, 19 Regini, 95 Ivan, 7 Fernando, 8 Barreto, 21 Soriano, 24 Luis Muriel, 23 Eder.

(1 Puggioni, 57 Brignoli, 5 Cassani, 13 Pereira, 87 Zukanovic, 77 Carbonero, 3 Mesbah, 17 Palombo, 18 Christodoulopoulos, 99 Cassano, 11 Bonazzoli, 9 Rodriguez) All. Vincenzo Montella Squalificati: nessuno Diffidati:nessuno Indisponibili: Coda, Correa, Krsticic.

Sassuolo (4-3-3): 47 Consigli, 11 Vrsaljko, 15 f. Acerbi, 28 Cannavaro, 13 Peluso, 7 Missiroli, 4 Magnanelli, 10 Laribi, 92 Defrel, 99 Floccari, 17 Sansone. (1 Pomini, 79 Pegolo, 20 Ariaudo, 23 Gazzola, 3 Longhi, 6 Pellegrini, 32 Duncan, 8 Biondini, 9 Falcinelli, 16 Politano, 83 Floro Flores). All.: Di Francesco Squalificati: Berardi. Diffidati: Missiroli, Cannavaro e Berardi. Indisponibili: Antei, Fontanesi e Terranova. Arbitro: Mariani di Aprilia Quote Snai: 2,40 3,15 3,00

Queste le partite del prossimo turno del Campionato di calcio di Serie A, 16mo del girone di andata, in programma domenica 13 dicembre alle ore 15.

Genoa-Bologna (sab. 12, h 15).
Palermo-Frosinone (sab 12, h 18).
Sassuolo-Torino (sab 12, h 18).
Udinese-Inter (sab 12, h 20.45).
Milan-Verona .
Chievo-Atalanta.
Empoli-Carpi.
Napoli-Roma (h 18).
Juventus-Fiorentina (h 20.45).
Lazio-Sampdoria (lun 14, h 20.45).

Altre news Serie A / Sospiro di sollievo in casa Roma per quanto riguarda le condizioni fisiche di Gervinho. L’attaccante, che ieri a Torino era stato costretto ad uscire dal campo dopo appena 25′ minuti a causa di un problema fisico, oggi è stato sottoposto ad accertamenti clinico-strumentali che hanno escluso la presenza di lesioni muscolari. Le condizioni dell’ivoriano, spiega il club di Trigoria in un bollettino medico, verranno valutate giorno per giorno, e non è escluso il recupero per la decisiva gara di mercoledì col Bate Borisov in Champions League. Già certa invece l’assenza di Torosidis che nei minuti finali della gara coi granata ha accusato una lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra. Il terzino greco dovrà fermarsi per circa 3 settimane.