Serie A, Siena-Palermo: formazioni, Calaiò titolare

Pubblicato il 27 Ottobre 2012 10:41 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2012 10:41

Serie A, Siena-Palermo: formazioni (LaPresse)

SIENA – Le formazioni di Siena-Palermo, partita valida per la nona giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

Siena (3-4-2-1): 25 Pegolo, 13 Neto, 24 Paci, 18 Felipe, 6 Angelo, 8 Vergassola, 36 Bolzoni, 3 Del Grosso, 7 Valiani, 57 Zè Eduardo, 11 Calaiò. (12 Farelli, 89 Marini, 15 Dellafiore, 33 Rubin, 55 Coppola, 77 Sestu, 16 Verre, 92 Campos Toro, 91 Reginaldo, 70 Mannini, 27 Rosina, 81 Bogdani). All.: Cosmi.    Squalificati: Terzi, Belmonte, Larrondo, Vitiello.     Diffidati: Neto, Calaio’, Felipe.    Indisponibili: Campagnolo, Martinez, Rodriguez.

Palermo: 1 Ujkani, 6 Munoz, 23 Donati, 25 Von Bergen, 89 Morganella, 5 Barreto, 20 Rios, 29 Garcia, 27 Ilicic, 21 Brienza, 10 Miccoli (99 Benussi, 22 Brichetto, 4  Cetto, 18 Labrin, 31 Pisano, 28 Kurtic, 7 Viola, 14 Bertolo, 2 Mantovani, 9 Dybala,  19 Budan, 17 Giorgi). All. Gasperini.    Indisponibili: Milanovic, Hernandez.    Squalificati: nessuno.    Diffidati: Miccoli.     Arbitri: Giampaolo Calvarese.    Quote Snai: 2,30; 3,20; 3,10.

Simone Vergassola, se dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 300/a presenza ufficiale con la maglia del Siena. Le attuali 299 sono cosi’ suddivise: 259 in serie A, 29 in B ed 11 in coppa Italia.

Il debutto ufficiale assoluto di Vergassola in bianconero risale al 18 gennaio 2004: Juventus-Siena 4-2, in serie A.    Il Palermo e’ la squadra della serie A in corso ad aver finora perso il maggior numero di punti nelle riprese, rispetto ai risultati dei primi 45′ di gioco: -4.

E’ anche una delle due squadre nelle cui gare non sono stati ancora assegnati calci di rigore, ne’ a favore, ne’ contro. L’altra e’ il Catania.    Fabrizio Miccoli e’ a due passi dai 100 gol nella serie A italiana, essendosi portato a quota 98 con la tripletta segnata contro il ChievoVerona il 30 settembre scorso. La prima rete nella massima divisione italiana risale al 15 settembre 2002, Perugia-Reggina 2-0.