Serie A 2018-2019 in tv: Dazn, Sky, Mediaset, Rai. Come vedete tutte le partite

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 agosto 2018 9:28 | Ultimo aggiornamento: 17 agosto 2018 9:28
La Serie A 2018-2019 in tv: Dazn, Sky, Mediaset, Rai. Come vedete tutte le partite

Serie A 2018-2019 in tv: Dazn, Sky, Mediaset, Rai. Come vedete tutte le partite (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Domani, sabato 18 agosto, comincia la serie A 2018-19 con Chievo-Juve delle ore 18. Cambia tutto per gli appassionati di calcio. Dopo l’arrivo di Dazn in Italia, per vedere tutta la serie A non basterà più il solo abbonamento a Sky. Champions e Europa League passano da Mediaset alla tv satellitare, mentre sarà la Rai a trasmettere il match in chiaro del mercoledì della massima competizione europea. Ecco la mappa del calcio in tv [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

SKY – Sky trasmetterà in esclusiva 266 su 380 partite di Serie A, oltre a tutta la Champions e tutta l’Europa League. Per ogni turno della massima serie italiana sette partite su 10 saranno disponibili solo sulla tv satellitare, con 16 big match su 20 nel corso della stagione. L’offerta è disponibile non solo via satellite, ma anche su digitale terrestre e via fibra. Sky consentirà inoltre di accedere ai contenuti di Dazn, per vedere le altre 116 gare del campionato di A e tutta la Serie B, con un ticket aggiuntivo scontato rispetto ai prezzi di listino della piattaforma di Perform. Fra le novità c’è l’ingresso di Andrea Pirlo nella squadra dei talent. A condurre i pre e post delle sfide di Champions sarà Ilaria D’Amico. Il suo posto alla guida di Sky Calcio Show va ad Alessandro Bonan.

DAZN – La piattaforma di proprietà di Perform Group sbarca in Italia con 114 partite della Serie A (tre per giornata) in esclusiva, tutte le partite di Serie B, Liga e Ligue 1, il meglio di Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup e EFL Cup. È possibile accedere all’intera offerta con un’unica tariffa di 9,99 euro al mese, con il primo mese di prova gratuita e la possibilità di disdire l’abbonamento in ogni momento. Si parte con Lazio-Napoli, in programma sabato alle 20.30: Mauro German Camoranesi affiancherà il telecronista Pierluigi Pardo nel commento, Diletta Leotta e Andriy Shevchenko saranno inoltre i protagonisti del prepartita e del postpartita.

RAI – La tv pubblica trasmetterà una partita di Champions League al mercoledì sera, alle 20.35 su Rai1. Altra novità la vetrina sulla Serie B con l’anticipo al venerdì, alle 20.15, in prevalenza su Rai2 e in alternativa su Rai Sport Hd e, sempre sul canale tematico, gli highlights di tutti i gol, il sabato dalle 23.30 fino alla mezzanotte. Calcio in primissimo piano la domenica: si comincia su Rai2 alle 17.15 con una nuova edizione di Dribbling; dalle 18 alle 20 Novantesimo Minuto con Alessandro Antinelli e Simona Rolandi e poi alle 22.30, sulla stessa rete, il tradizionale appuntamento con la Domenica Sportiva con Giorgia Cardinaletti in conduzione e Jacopo Volpi nelle vesti di opinionista. Poi dalle 23.45 alle 00.30 L’altra Ds vedrà Marco Lollobrigida approfondire i temi della giornata. Si conferma “rete azzurra” Rai1 con tutte le partite della Nazionale di Mancini, con la novità della Nations League.

MEDIASET – Mediaset garantirà in chiaro la visione di tutti i gol e le azioni principali delle sfide di campionato. In occasione della prima e della seconda giornata, domenica 19 e 26 agosto, Canale 5 trasmetterà in seconda serata Aspettando Pressing, uno speciale che anticipa il nuovo Pressing, programma in diretta il cui esordio è previsto domenica 2 settembre, con highlights, gol e commenti della giornata di calcio di Serie A.

Lunedì 3 settembre, invece, riparte su Italia 1 sempre in seconda serata Tiki Taka, quest’anno arricchito dalla presenza in studio di Wanda Nara, moglie e procuratrice del capitano dell’Inter Mauro Icardi. Per quanto riguarda gli abbonati a Premium, Mediaset ha stretto un accordo con Dazn per ritrasmettere ai propri clienti tre partite di Serie A per ogni turno, più tutta la Serie B, che saranno visibili in streaming.