Serie A, Udinese-Juventus 3-0: le pagelle

Andrea Pelagatti
Pubblicato il 3 Aprile 2010 22:53 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2010 22:53

Serie A, Udinese-Juventus 3-0 con gol di Alexis Sanchez, Simone Pepe, Antonio Di Natale. Ecco le pagelle della partita dello stadio Friuli:

Udinese:

HANDANOVIC 6– Decisamente svagato in alcune circostanze della partita. Non riesce a bloccare il pallone. Bella parata su una punizione di Del Piero.

ISLA 6.5- Uno dei più positivi e propositivi della sua squadra. Difende ed attacca con la stessa continuità.

LUKOVIC 7- Il difensore dell’Udinese non sfigura al cospetto di Amauri e Del Piero. Tempista nel gioco di testa. Nel finale sfiora la rete.

FERRONETTI 6- L’ex difensore della Roma va in affanno quando viene puntato dal giovane Marchisio.

PASQUALE 6.5- Il terzino sinistro dei friulani è molto bravo a tenere la posizione. Permette al compagno di squadra Pepe di giocare alto.

ZAPATA 6- Il difensore centrale dell’Udinese ingaggia un bellissimo duello con il capitano della Juventus Del Piero.

PEPE 7.5- L’esterno offensivo dell’Udinese cerca la giocata risolutiva sfruttando la sua velocità. Trova la rete del 2-0, secondo gol consecutivo in campionato, con un destro potente e preciso.

ASAMOAH 6.5- Gara positiva da parte del centrocampista ghanese dell’Udinese. Mai una giocata banale.

INLER 7– Il centrocampista svizzero dell’Udinese è una delle colonne di questa squadra. Geometrie di rara bellezza ed incisività.

SANCHEZ 7.5- L’attaccante cileno mette in crisi De Ceglie con la sua tecnica. Trasforma in oro in palo colpito da Di  Natale e porta in vantaggio la sua squadra. Seconda rete in campionato. Propizia la rete del 2-0 di Pepe con una bella giocata individuale.

DI NATALE 8- Il capocannoniere del campionato si conferma tra i più in forma dell’intero torneo. Da una sua magia, terminata sul palo, nasce la rete del vantaggio friulano. Realizza il bel gol del 3-0.

SAMMARCO 6.5- Il centrocampista dell’Udinese entra in partita con il piglio giusto. Recupera moltissimi palloni.

BADU 6- Giovane centrocampista nigeriano di belle speranze. Mette in mostra un’ottima corsa.

FLORO FLORES 6– Entra in campo per far prendere la standing ovation al bomber Di Natale.

Juventus:

MANNINGER 6- Non può nulla sulla rete di Sanchez. Paga le disattenzioni della sua difesa. Grande parata su Sanchez ma poi Pepe butta in rete.

ZEBINA 5.5- Motivato dagli screzi con la sua tifoseria si impegna sia in fase difensiva che offensiva.

DE CEGLIE 4.5– Commette un grave errore sul gol di Sanchez. Si fa anticipare, e saltare, spesso e volentieri dal piccolo cileno. Pesce fuor d’acqua.

CANNAVARO 5- Preoccupa la condizione del capitano della Nazionale Italiana. In forte difficoltà su Di Natale e Sanchez.

LEGROTTAGLIE 5– Naufraga con il resto del pacchetto difensivo bianconero. Se la cava solamente di testa.

FELIPE MELO 5- Scarso il suo contributo alla causa bianconera. Si mette in evidenza solo per qualche fallaccio in mezzo al campo.

SISSOKO 5.5– Le sue entrate sono da codice penale. Detto ciò senza di lui la Juventus ne prenderebbe 3 a partita. Troppo importante per la sua squadra.

CAMORANESI 5- Rientrava da titolare dopo un lunghissimo periodo d’assenza. Non gli si può chiedere di più.

MARCHISIO 6- Una delle poche note positive in casa Juventus. Giocatore di talento raro. Non spreca mai un pallone. Mette in porta i compagni con le sue giocate smarcanti.

AMAURI 5- Un film visto molte volte nel corso della stagione: corre, si danna, si batte con grinta e determinazione ma non trova la porta.

DEL PIERO 5- Uno dei pochi che non si arrende mai. Cerca la giocata con classe ed esperienza ma oggi la difesa friulana si comporta bene.

IAQUINTA 5.5- L’attaccante della Juventus gioca gli ultimi trenta minuti di partita al posto di Alessandro Del Piero. Alla ricerca della migliore condizione fisica.

GIOVINCO 5.5- Entra in campo al posto di un deludente Camoranesi e crea qualche pericolo all’Udinese con la sua vivacità.

CANDREVA SV- Entra gli ultimi cinque minuti di partita al posto di uno spento Felipe Melo.