Serie A, undicesima giornata: programma e probabili formazioni live

Pubblicato il 10 Novembre 2010 0:24 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2010 9:54

Le probabili formazioni dell’undicesima giornata del campionato di calcio di Serie A.

BRESCIA-JUVENTUS ore 20.45
Brescia (4-3-1-2): Arcari; Berardi, Zebina, Martinez, Dallamano; Hetemaj, Cordova, Vass; Diamanti; Eder, Caracciolo.
A disposizione: Leali, Bega, Zambelli, Baiocco, Budel, Koné, Possanzini. All.: Iachini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Mareco, Sereni
Juventus (4-4-2): Storari; Motta, Bonucci, Chiellini, Grosso; Pepe, Sissoko, Aquilani, Marchisio; Quagliarella, Del Piero.
A disposizione: Costantino, Sorensen, Camilleri, Salihamidzic, Iaquinta, Lanzafame, Giandonato. All.: Delneri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Buffon, Rinaudo, Grygera, Manninger, Felipe Melo, De Ceglie, Martinez, Legrottaglie, Krasic, Amauri, Traoré

LE ULTIME: Un solo dubbio per Iachini: Koné o Eder. Con il secondo in campo, Diamanti alle spalle di due punte. Altrimenti 4-3-2-1. Nella Juve si rivede Chiellini e dovrebbe essere riconfermata la coppia d’attacco Del Piero-Quagliarella. Non convocati perché non ancora del tutto recuperati Amauri, Traoré e Melo

CAGLIARI-NAPOLI ore 20.45
Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Canini, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Nainggolan; Cossu; Matri, Nené.
A disposizione: Pelizzoli, Biasi, Ariaudo, Pinardi, Laner, Magliocchetti, Acquafresca. All.: Bisoli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ragatzu, Pisano, Lazzari, Sivakov
Napoli (3-4-2-1): De Sanctis; Grava, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Yebda, Vitale; Hamsik, Lavezzi; Cavani.
A disposizione: Iezzo, Cribari, Campagnaro, Zuniga, Blasi, Sosa, Dumitru. All.: Mazzarri
Squalificati: nessuno
Indisponibili: C. Lucarelli, Dossena, Pazienza

LE ULTIME: Bisoli conferma la formazione che ha pareggiato a Udine. Piccolissimo dubbio in attacco, dove Nené potrebbe lasciare spazio ad Acquafresca. Nel Napoli fuori Zuniga e dentro Vitale. Da valutare le condizioni di Dossena, Pazienza è acciaccato e non è stato convocato. A centrocampo, con Gargano, ci sarà Yebda.

CATANIA-UDINESE ore 20.45
Catania (4-1-4-1): Andujar; Alvarez, Silvestre, Bellusci, Marchese; Carboni; Gomez, Izco, Biagianti, Mascara; Maxi Lopez.
A disposizione: Campagnolo, Morimoto, Llama, Ledesma, Ricchiuti, Martinho, Antenucci. All.: Giampaolo
Squalificati: Potenza (1)
Indisponibili: Augustyn, Terlizzi, Spolli, Capuano, Pesce
Udinese (3-4-1-2): Handanovic; Benatia, Coda, Domizzi; Isla, Pinzi, Inler, Asamoah; Sanchez; Floro Flores, Denis.
A disposizione: Belardi, Angella, Pasquale, Cuadrado, Armero, Abdi, Corradi. All.: Guidolin
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ferronetti, Basta, Zapata, Di Natale

LE ULTIME: Giampaolo recupera Biagianti, che prenderà il posto di Ledesma in mezzo al campo. In difesa Alvarez per lo squalificato Potenza. Guidolin rispolvera Coda per Zapata, out dopo la piccola operazione al dito. In attacco Floro Flores con Denis: Di Natale riposa per un turno e non è stato convocato.

CESENA-LAZIO ore 20.45
Cesena (4-3-2-1): Antonioli; Ceccarelli, Von Bergen, Benalouane, Nagatomo; Appiah, Parolo, Colucci; Jimenez, Giaccherini; Bogdani.
A disposizione: Cavalieri, Lauro, Piangerelli, Fatic, Gorobsov, Rodriguez, Schelotto. All.: Ficcadenti
Squalificati: Pellegrino (1)
Indisponibili: Budan, Chiavarini, Paonessa, Malonga, Ighalo, Petras, Tachsidis
Lazio (4-2-3-1): Muslera; Cavanda, Biava, Dias, Radu; Ledesma, Matuzalem; Foggia, Mauri, Zarate; Floccari.
A disposizione: Berni, Diakité, Garrido, Brocchi, Bresciano, Gonzalez, Rocchi. All.: Reja
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Meghni, Quadri, Lichtsteiner, Stendardo, Hernanes

LE ULTIME: Ceccarelli prenderà il posto di Pellegrino nel Cesena. In avanti Jimenez preferito a Schelotto. Nella Lazio, Reja farà turnover: fuori Brocchi per Matuzalem, fuori Hernanes (nemmeno convocato da Reja) per Foggia. Riposo anche per Lichtsteiner. Zarate torna titolare insieme a Foggia.

CHIEVO-BARI ore 20.45
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino, Frey, Cesar, Andreolli, Mantovani; Fernandes, Rigoni, Costant; Bogliacino; Thereau, Moscardelli.
A disposizione: Squizzi, Morero, Jokic, Sardo, Bentivoglio, Marcolini, Granoche. All.: Pioli
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Luciano, Pellissier
Bari (4-4-2): Gillet; Belmonte, A. Masiello, Rossi, Parisi; Alvarez, Gazzi, Donati, Pulzetti; Kutuzov, Barreto.
A disposizione: Padelli, Rinaldi, Galasso, Crimi, D’Alessandro, Strambelli, Caputo. All.: Ventura
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Raggi, S. Masiello, Ghezzal, Castillo, Almiron, Rivas

LE ULTIME: Pioli recupera Fernandes dopo l’infortunio e ripropone Rigoni in mezzo al campo per Bentivoglio. Pellissier è recuperato, ma il tecnico preferisce reinserirlo da domenica. Bari confermato rispetto alla gara contro il Milan anche e soprattutto a causa degli infortuni: fuorigioco anche Almiron e Rivas, prima convocazione per Crimi e Strambelli

GENOA-BOLOGNA ore 20.45
Genoa (4-4-2): Eduardo; Rafinha, Dainelli, Ranocchia, Criscito; Rossi, Milanetto, Veloso; Mesto, Toni, Rudolf.
A disposizione: Scarpi, Moretti, Tomovic, Kaladze, Zuculini, Modesto, Destro. All. Ballardini
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Jankovic, Palacio, Sculli, Palladino, Chico
Bologna (4-3-3): Viviano; Garics, Portanova, Britos, Rubin; Perez, Mudingayi, Casarini; Buscè, Meggiorini, Di Vaio.
A disposizione: Lupatelli, Moras, Ekdal, Siligardi, Gimenez, Cherubin, Ramirez. All.: Malesani
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Esposito, Della Rocca, Morleo, Krhin

LE ULTIME: Il Genoa è una vera e propria incognita dato l’arrivo del nuovo tecnico Ballardini. La difesa sarà a quattro con Rafinha che potrebbe essere arretrato. A centrocampo, Milanetto sarà il regista. In attacco dubbio Rudolf-Destro. Nel Bologna Mudingayi recupera e va in campo dal 1′, stop invece per Della Rocca. Buscè e Meggiorini ai lati di Di Vaio.

LECCE-INTER ore 20.45
Lecce (4-3-2-1): Rosati; Rispoli, Giuliatto, Sini, Mesbah; Munari, Giacomazzi, Vives; Piatti, Olivera; Corvia.
A disposizione: Benassi, Gustavo, Grossmuller, Di Michele, Jeda, Coppola, Ofere. All.: De Canio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Reginussen, Fabiano, Ferrario
Inter (4-4-2): Castellazzi; Santon, Lucio, Cordoba, Chivu; Zanetti, Stankovic; Biabiany, Coutinho, Eto’o; Milito.
A disposizione: Orlandoni, Materazzi, Natalino, Nwankwo, Obi, Mancini, Pandev. All.: Benitez
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Muntari, Samuel, Thiago Motta, Maicon, Mariga, Cambiasso, Julio Cesar, Sneijder

LE ULTIME: Nel Lecce rientra Olivera, che giocherà con Piatti alle spalle di Corvia. Il sacrificato in questo caso sarebbe Di Michele. Indisponibile Ferrario, in difesa giocherà Sini. Nell’Inter, Benitez recupera Stankovic in mezzo al campo. Sneijder non si è allenato e non è stato convocato. In difesa Cordoba al posto di Samuel

MILAN-PALERMO ore 20.45
Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Thiago Silva, Yepes, Antonini; Flamini, Pirlo, Ambrosini; Ronaldinho; Pato, Ibrahimovic.
A disposizione: Amelia, Nesta, Jankulovski, Boateng, Seedorf, Robinho, Inzaghi. All.: Allegri
Squalificati: Gattuso (1)
Indisponibili: Bonera, Oddo, Zambrotta
Palermo (4-3-1-2): Sirigu; Cassani, Muñoz, Bovo, Balzaretti; Migliaccio, Bacinovic, Nocerino; Pastore; Pinilla, Miccoli.
A disposizione: Benussi, Goian, Darmian, Rigoni, Kasami, Ilicic, Maccarone. All. Rossi
Squalificati: Carrozzieri (fino al 4/2011)
Indisponibili: Liverani, Hernandez

LE ULTIME: Nel Milan Allegri limita il turnover alla difesa, dove Thiago Silva rientra e rifiata Nesta, e a centrocampo, dove Flamini sarà ancora titolare. Ibrahimovic insiste per giocare e non sarà risparmiato in vista del derby. Seedorf e Ronaldinho in ballottaggio per un posto alle spalle delle punte. In difesa Yepes dovrebbe essere confermato, mentre a sinistra riposo per Zambrotta e dentro Antonini. Nel Palermo in campo Miccoli dal primo minuto: nell’ultima sfida al Milan a San Siro fece sfracelli

ROMA-FIORENTINA ore 20.45
Roma (4-3-1-2): Julio Sergio; Cicinho, N. Burdisso, Mexes, Riise; De Rossi, Perrotta, Simplicio, Vucinic; Totti, Borriello.
A disposizione: Lobont, Castellini, Greco, Menez, Baptista, Brighi, Adriano. All.: Ranieri
Squalificati: Cassetti (1)
Indisponibili: Taddei, Okaka, Juan, Pizarro
Fiorentina (4-2-3-1): Boruc; Comotto, Natali, Gamberini, Pasqual; Donadel, Bolatti; Marchionni, Mutu, Vargas; Gilardino.
A disposizione: Avramov, De Silvestri, Kroldrup, D’Agostino, Cerci, Santana, Ljacic. All.: Mihajlovic
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Frey, Montolivo, Jovetic, Zanetti, Felipe, Babacar

LE ULTIME: Ranieri pensa al tridente con Borriello e Totti in attacco e Vucinic a centrocampo. A centrocampo confermato Simplicio, non convocato Pizarro. Nella Fiorentina torna l’antico tridente alle spalle di Gilardino con Marchionni e Vargas esterni e Mutu trequartista

GIOVEDI’ 11 NOVEMBRE

PARMA-SAMPDORIA ore 20.45
Parma (4-3-3): Mirante; Zaccardo, Paletta, A. Lucarelli, Antonelli; Morrone, Dzemaili, Gobbi; Marques, Bojinov, Candreva.
A disposizione: Pavarini, Paci, Dellafiore, Angelo, Pisano, Valiani, Crespo. All.: Marino
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Galloppa, Paloschi, Giovinco
Sampdoria (4-3-1-2): Curci; Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Koman, Palombo, Poli, Guberti; Pozzi, Pazzini.
A disposizione: Da Costa, Volta, Accardi, Mannini, Tissone, Dessena, Marilungo. All.: Di Carlo
Squalificati: nessuno
Indisponibili: nessuno

LE ULTIME: Marino è alle prese con gli affaticamenti muscolari di Giovinco, Valiani e Crespo: tutti sono in dubbio per giovedì, ma il recupero più difficile sembra quello della “Formica Atomica”. Nella Samp, Pozzi al fianco di Pazzini, Poli preferito a Tissone a centrocampo