Serie A

YouTube, Di Francesco e Giampaolo prima di Sampdoria-Roma

YouTube, Di Francesco e Giampaolo prima di Sampdoria-Roma

YouTube, Di Francesco e Giampaolo prima di Sampdoria-Roma

ROMA – Le conferenze stampa di Eusebio Di Francesco e Marco Giampaolo prima di Sampdoria-Roma.
“È giusto per lui fare questo percorso; poi, da grande capirà quello che vuol fare veramente. Quello che gli dico è di fare sempre tutto con grande passione e con la voglia di migliorarsi ogni giorno, senza sentirsi mai arrivato. Ma lui è molto intelligente”. Il tecnico della Roma Eusebio Di Francesco commenta così la decisione dell’ex capitano giallorosso Francesco Totti (ora dirigente a Trigoria) di iscriversi al corso da allenatore “Uefa B”, che comincerà il 18 settembre. “Già si è presentato nel mio spogliatoio a muovere le pedine sulla lavagna. Gli ho detto: vuoi allenare al posto mio?”, aggiunge il tecnico abruzzese, prima di chiudere il discorso con un’altra battuta: “Con Francesco ci confrontiamo spesso e anche lui vuole giocare col 4-3-3, per questo continuo ad utilizzare questo modulo…”.

“La Sampdoria non sarà mai la vittima sacrificale”. Il tecnico blucerchiato, Marco Giampaolo, indica la strada ai suoi ragazzi in vista dell’anticipo di domani sera al Luigi Ferraris con la Roma: vuole una squadra che giochi senza pensieri perché “alla terza giornata di campionato non ci devono essere pressioni”. Giampaolo avrebbe potuto ritrovare l’ex attaccante blucerchiato Patrick Schick, l’anno scorso protagonista a Genova, ma un infortunio del giocatore ne impedirà l’utilizzo da parte di Di Francesco: “Non è vero che non ho consigliato la Roma – sorride -. Semplicemente gli ho detto di scegliere la squadra più consona alle sue caratteristiche”. Il mister blucerchiato non si sbilancia sulla possibile formazione titolare: la sensazione è quella che i nuovi acquisti Duvan Zapata e Ivan Strinic possano partire inizialmente dalla panchina perché “non hanno lavorato con continuità nei loro club di appartenenza ma sono arrivati con entusiasmo. L’impatto è positivo, sono motivati”. In difesa sulla fascia sinistra toccherà a Vasco Regini, mentre come centrale al fianco di Matias Silvestre ci sarà Gian Marco Ferrari. In attacco invece sarà l’ex giallorosso Gianluca Caprari a affiancare Fabio Quagliarella. Domani al Ferraris ci saranno almeno 25mila persone, una cornice straordinaria. E Giampaolo sa benissimo che il pubblico potrebbe dare un aiuto importante. “Sarà sempre il valore aggiunto ma dipende anche dalla nostra voglia di essere audaci: cosa che diventa un mix straordinario se unita all’entusiasmo dei nostri tifosi”. Infine, un elogio per il collega giallorosso Eusebio Di Francesco: “Lo stimo davvero tanto, merita la Roma”.

To Top