Serie B, Carpi-Padova riprenderà dal 26′ pt. Niente 0-3 a tavoino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Dicembre 2013 23:13 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2013 23:13
Serie B, Carpi-Padova riprenderà dal 26' pt. Niente 0-3 a tavoino

Serie B, Carpi-Padova riprenderà dal 26′ pt. Niente 0-3 a tavoino

ROMA – Niente 0-3 a tavolino. La partita Carpi-Padova, sospesa il 31 agosto scorso sullo 0-0 per blackout all’impianto d’illuminazione dello stadio Braglia, riprenderà dal 26′ e 30” del primo tempo. Lo ha deciso il giudice sportivo della Lega di Serie B.

Dopo le indagini della Procura Federale è stato deciso che la gara andrà ultimata; dunque si giocheranno i restanti minuti. Il Giudice Sportivo ha così respinto il reclamo del Padova che aveva richiesto lo 0-3 a tavolino.

“Non è stato possibile accertare con certezza – questa la motivazione – la causa del malfunzionamento dell’impianto di illuminazione dello Stadio Braglia di Modena, tant’è che il consulente ha concluso evidenziando che ‘… sembra plausibile considerare… l’aspetto estraneo doloso come ipotesi più accreditabile relativa al fermo dei due gruppi elettrogeni”.

Le altre sanzioni. Il giudice sportivo ha inoltre squalificato tre giornate Mammarella (Lanciano) per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per aver rivolto espressioni ingiuriose contro l’arbitro. Fermati un turno De Vitis (Carpi), Gonzalez e Pesce (Novara), Brosco e Crimi (Latina), Contini e Lanzaro (Juve Stabia), Cristiano (Varese), Giannetti e Valiani (Siena), Laurini (Empoli), Martinelli (Trapani), Sciaudone (Bari). .