Serie B, Cesena-Bari 0-2 FOTO

di redazione blitz
Pubblicato il 15 Novembre 2015 23:20 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2015 23:20

CESENA – Il Bari vince 2-0 il big match della 13/a giornata di serie B a Cesena. Più esperto e tecnico, interrompe la striscia di sei vittorie su sei dei bianconeri al Manuzzi e si issa al secondo posto in classifica a fianco del Crotone, a -4 dal capolista Cagliari.

I bianconeri partono anche bene ma risentono dell’assenza di un centravanti killer: Succi tornato titolare in campionato dopo 200 giorni si divora subito il vantaggio non colpendo di testa un invito perfetto di Mazzotta.

L’arbitro Ghersini non vede un rigore per il Cesena, De Luca che strattona Sensi in area, e i pugliesi dalla mezz’ora dominano in campo.

Rosina colpisce una traversa, Maniero sfiora il palo prima del gol di De Luca al 40′: cross di Rosina, Perico non sale e De Luca in posizione regolare batte Gomis di testa.

Nella ripresa ci pensa Maniero di testa su angolo al 60′ a chiudere i conti. La reazione del Cesena è sterile, Guarna fa buona attenzione su Perico mentre Moncini conclude a lato. Foto LaPresse.