Serie B, il Parma ai cinesi: Jiang Lizhang nuovo presidente

Pubblicato il 16 novembre 2017 15:46 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2017 15:46
jiang-lizhang-parma

Serie B, il Parma ai cinesi: Jiang Lizhang nuovo presidente

PARMA – Da questo pomeriggio il Parma calcio è ufficialmente in mani cinesi. Di fronte al notaio è stato formalizzato il passaggio del 60% del capitale azionario del club, che milita nel campionato di serie B, a Jiang Lizhang, 36enne, magnate cinese dello sport business.

La trattativa si conclude esattamente a un anno di distanza dai primi contatti e con il primo accordo concluso lo scorso maggio. Lizhang ha già versato nelle casse del club emiliano circa 15 milioni di euro.

Domani alle 17, allo stadio Tardini, ci sarà la prima conferenza stampa ufficiale del nuovo presidente crociato che oggi, nonostante la ressa della stampa all’uscita dell’ufficio del notaio dove è stato firmato l’accordo, non ha rilasciato alcuna dichiarazione.

Il nuovo capitale azionario del Parma, oltre al 60% in quota a Lizhang con la sua DdmcCulture, prevede il 30% ai principali industriali del territorio parmigiano e il 10% all’azionariato popolare tramite la società Pppc.

I vicepresidenti del club sono stati confermati Hernan Crespo, in rappresentanza del capitale cinese, e Giacomo Malmesi per gli industriali locali.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other