Serie B, Sampdoria in crisi: Atzori rischia l'esonero

Pubblicato il 29 Ottobre 2011 20:42 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2011 20:47

GENOVA – La Sampdoria crolla a Nocera e resta quasi senza più alibi l'allenatore Gianluca Atzori, ormai in bilico su una panchina che doveva essere d'oro e si sta rivelando incandescente. Ma anche i giocatori sono sotto processo.

Sul sito ufficiale della societa' il titolo dopo la partita con la Nocerina e' ''Naufragio Blucerchiato''. Il direttore sportivo, Pasquale Sensibile, chiede scusa: ''Oggi la responsabilita' di tutto quello che abbiamo visto in campo e' mia, ma cio' non significa che gli altri siano immuni dalle loro''.

La squadra senza nerbo fa irritare i tifosi, a Genova la contestazione e' ormai dietro l'angolo.

Per sostituire Atzori si fanno diverse ipotesi ma il nome che corre di piu' e' quello di Giuseppe Iachini, ex Piacenza e Brescia, che potrebbe essere chiamato gia' la prossima settimana. La Sampdoria gioca martedi' in casa con il Crotone. Se sulla panchina ci sia ancora Atzori e' tutto da vedere.

''Senza nulla togliere ai meriti della Nocerina – ha detto Sensibile dopo la gara – e' difficilmente commentabile lo spettacolo che abbiamo offerto. Il gruppo dovra' fare uno sforzo per recuperare tutte le energie. Scenderemo in campo di nuovo martedi', speriamo di rifarci al piu' presto: e' un bene giocare subito a patto che ci sia la lucidita' mentale per reagire''.

Gli chiedono se Atzori rischi il posto: ''Non e' un discorso che matura in 10 minuti, quindi non vogliamo avere la fretta di sbagliare, ma credo che qui ci siano delle responsabilita' per ognuno di noi. Dopo la partita, Atzori ha riconosciuto la sua responsabilita' come sto facendo io.

L'ho tranquillizzato, poi faremo il nostro viaggio di ritorno e si valutera', considerando che martedi' c'e' un'altra partita''.