Serie B, Torino-Modena 0-1: Le pagelle della partita

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 11 Ottobre 2009 16:55 | Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2009 16:56

Torino-Modena: Bruno non trova il gol

Campionato di Serie B- Torino e Modena hanno confermato le previsioni della vigilia. Si tratta di due formazioni di alto livello che, con buona probabilità, fino all’ultimo lotteranno per la promozione in Serie A.

Ecco le pagelle della partita:

Torino:

SERENI 6.5- Un portiere di categoria superiore. Da sempre l’impressione di essere sicuro. Fondamentale la sua esperienza. Guida con autorità il reparto difensivo.

DIANA 6- Ha bisogno di crescere dal punto di vista fisico. I tifosi del Torino sognano il Diana che, con le sue prestazioni, si era guadagnato un posto fisso in Nazionale.

ZANETTI 5.5- Da un giocatore del suo livello ci si attende un contributo maggiore sia in fase difensiva che in quella offensiva. Sbaglia troppi passaggi.

COPPOLA 5.5- L’ex Siena gioca una gara con troppi alti e bassi. In una zona del campo come il centrocampo c’è bisogno di maggiore continuità.

ZOBOLI 6- L’ex esterno di centrocampo del Brescia gioca una gara ottima per dinamismo e determinazione. Difetta nei pressi dell’area di rigore avversaria.

COLOMBO 6.5- Grande prestazione da parte del calciatore del Torino. I granata hanno bisogno sempre di queste sue prestazioni.

PRATALI 6- Difensore centrale di sicura affidabilità. Non sbaglia un intervento. Sempre concentrato.

PISANO 6.5- Ottima la sua prestazione nel ruolo di terzino. Troppo importante per il gioco del Torino la sua capacità di offendere e ripiegare in fase difensiva.

GASBARRONI 5- Un’ eterna promessa. Da un momento all’altra ci si attende la sua definitiva consacrazione. Purtroppo non arriva mai. Uno spreco considerando le sue enormi capacità tecniche.

DI MICHELE 6- Mette tutto il suo estro e la sua tecnica al servizio del Torino. Non riesce a trovare la via del gol. Preziosa la sua presenza in campo.

BIANCHI 6.5- Centravanti di un’altra categoria. Tiene impegnata costantemente la difesa del Modena. Vive per il gol ed ha movimenti da bomber di razza.

CALDERONI 6- Non avrà la classe di Matteo Sereni ma rimane un estremo difensore di sicuro affidamento.

BELINGHERI 6- Qualità e quantità al servizio del Torino. Positivo il suo innesto.

LORIA 6.5- Difensore di categoria superiore. Non sbaglia un intervento. Esperienza al servizio della squadra.

Modena:

NARCISO 6.5- Non sbaglia un intervento. Il Modena può sempre contare sui suoi mezzi tecnici. Prestazione di tutto rispetto.

GOZZI 6.5- Ottima la sua gara in fase difensiva. Tiene bene la posizione. Il Modena non può fare a meno del suo prezioso contributo.

TAMBURINI 7- Troppo rude nei suoi interventi. Rischia troppo palla al piede. Può fare di più in fase difensiva. Ha il grandissimo merito di centrale il gol che vale tre punti d’oro.

CORTELLINI 6- Prestazione intelligente da parte del difensore del Modena. Promosso a pieni voti.

RICKLER 6.5- Abbina, come sempre, un’ottima tecnica ad un magnifico dinamismo. Gara molto positiva.

RICCHI 5.5- Contribuisce poco alla manovra offensiva del Modena. Deve fare decisamente meglio.

DIAGOURAGA 6.5- Il colored del Modena brilla per dinamismo e tecnica individuale. Una pedina fondamentale per lo scacchiere tattico degli emiliani.

COLUCCI 5- Da un giocatore della sua tecnica ci si aspetta sempre qualcosa di meglio. Deve crescere la sua condizione fisica.

TROIANO 6- Non riesce a trovare la via della rete per un soffio. Uno dei migliori centrocampisti dell’intera Serie B. Pedina fondamentale per il Modena.

BRUNO 6.5- L’attaccante del Modena è una continua minaccia per i difensori del Torino. Non riesce a centrare la stoccata decisiva.

CATELLANI 5.5- Troppo leggerino. Non trova il gol e porta a compimento una prestazione con più ombre che luci. Da rivedere.

GILIOLI 6.5- Il suo inserimento accresce il dinamismo e la pericolosità della manovra offensiva del Modena. Cambio troppo tardivo.