Nasce Serie B tv: trasmetterà quasi tutte le partite del campionato cadetto

Pubblicato il 8 Ottobre 2012 17:29 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2012 18:15
Serie B (Foto LaPresse)

ROMA – La Lega di serie B diventa produttore televisivo del suo campionato: da sabato, infatti, iniziera’ a trasmettere Serie B Tv, realizzata sul digitale terrestre di seconda generazione grazie alla tecnologia di Europa7, nove canali sui cui andranno in onda tutte le partite del campionato di serie B esclusi un anticipo e un posticipo di ogni giornata.

”Mentre tutto sembra implodere – ha spiegato il presidente della Lega di serie B Andrea Abodi -, stringendo i denti rilanciamo e intraprendiamo un percorso in un settore delicato, dove altri hanno avuto epiloghi poco dignitosi. Come Dahlia Tv, che ha chiuso le serrande a meta’ stagione: noi non lo faremo”.

Al fianco della Lega di serie B c’e’ Europa7, presieduta da Francesco Di Stefano, protagonista negli anni scorsi di una lunga battaglia per le assegnazione delle frequenze concesse a Rete4.

”Non ho avuto giustizia, e’ stato uno dei periodi peggiori della mia vita ma – ha notato Di Stefano – qui e’ l’inizio di una nuova avventura”.

Che potrebbe coinvolgere anche la Lega di Serie A.

”Spero che ci segua velocemente con il pacchetto ex Dahlia – ha confermato Di Stefano -, e parleremo anche con chi ha i diritti di Formula1 e Moto Gp. La nostra tecnologia ha qualita’ superiore all’alta definizione di Sky, e si presta per essere sfruttata direttamente dal produttore dell’evento”.