Sexy Melita Toniolo: da Playboy alla nazionale di rugby

Pubblicato il 1 Novembre 2010 20:25 | Ultimo aggiornamento: 1 Novembre 2010 20:33

A luglio le sue foto senza veli sono uscite sulle pagine (e sulla copertina) dell’edizione italiana di Playboy, adesso invece farà la madrina della nazionale di rugby. Sarà infatti Melita Toniolo, ex partecipante al “Grande Fratello” diventata poi la “Diavolita” inviata della trasmissione  Lucignolo su Italia 1, la mascotte decisamente particolare di Parisse e compagni nei prossimi test-match novembrini contro Argentina, Australia e Fiji.

Trevigiana-doc, in passato ha lavorato nella birreria di sua sorella a Silea, dove ha conosciuto molti giocatori di rugby che l’hanno fatta avvicinare al mondo della palla ovale. La show-girl con un passato recente di playmate sarà al fianco degli azzurri di Nick Mallett (non si sa quanto entusiasta di questa iniziativa della Fir e dei suoi sponsor) a Verona contro l’Argentina (13 novembre), a Firenze contro l’Australia (20 novembre) ed a Modena contro i figiani. ”Come tutti gli appassionati di rugby – dice la Toniolo tramite comunicato diffuso dalla Fir – sarò al Bentegodi, al Franchi ed al Braglia per sostenere Parisse e tutti gli altri ragazzi e per aiutarli, insieme al resto del pubblico, a disputare tre grandi prestazioni. Il rugby è uno sport affascinante, molto duro ed entusiasmante, e sono fiera di aver indossato la maglia azzurra (per ora in degli spot n.d.r.) che è l’essenza dei tanti valori di questo sport”.

Qui di seguito, alcune immagini della Toniolo apparse su Playboy: