Sexy Zahia, Ribery sotto inchiesta alla Procura di Parigi

Pubblicato il 20 luglio 2010 20:33 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2010 20:49

Il calciatore francese Franck Ribery è stato messo sotto inchiesta per ”istigazione alla prostituzione minorile”. Lo riferisce la Procura di Parigi. Il giocatore del Bayern Monaco avrebbe fatto sesso con la escort Zahia, all’epoca dei fatti minorenne.

Il giocatore, riferiscono le stesse fonti, è stato rimesso in libertà. Il giudice d’istruzione che ha emesso il provvedimento dovrà decidere sulla sorte dell’altro calciatore fermato, Karim Benzema, e su quella del giovane cognato di Ribery.

Già rilasciato invece l’agente del centrocampista del Bayern Monaco, inizialmente sospettato di aver fatto da intermediario tra il calciatore e l’uomo accusato di reclutare le escort.