Shakhtar Donetsk-Roma streaming Canale 5, come vederla su Pc

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 febbraio 2018 22:07 | Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2018 22:08
Shakhtar Donetsk-Roma streaming e in chiaro

Shakhtar Donetsk-Roma streaming e in chiaro, dove vederla in diretta

ROMA – L’andata degli ottavi di finale di Champions League tra Shakhtar Donetsk e Roma si giocherà stasera, mercoledì 21 febbraio, a partire dalle 20.45 al Metalist Stadium di Charkiv, in Ucraina.

Shakhtar Donetsk-Roma sarà trasmessa su Premium Sport per gli abbonati a Mediaset Premium e in chiaro su Canale 5.

Shakhtar Donetsk-Roma sarà disponibile in Live-Streaming su Premium Play, per la visione su pc, smartphone e tablet, e sul sito online di Canale 5.

Le formazioni ufficiali

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Kryvtsov, Rakitskiy, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. Allenatore: Paulo Fonseca.

Roma (4-2-3-1): Alisson; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Strootman, De Rossi; Under, Nainggolan, Perotti; Dzeko. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

I precedenti:

Roma e Shakhtar Donetsk si sono già affrontate 4 volte in Champions League: nella fase a gironi dell’edizione 2006/07 con un successo per parte (1-0 all’Olimpico, 0-4 in Ucraina) e agli ottavi di finale della stagione 2010/11, quando la squadra di Mircea Lucescu s’impose sia all’andata (3-2) che al ritorno (3-0) per un bilancio complessivo di 3 vittorie degli ucraini sulla Roma.

Il bilancio dello Shakhtar Donetsk contro squadre italiane (Roma, Juventus, Napoli, Milan, Inter, Lazio e Vicenza) è invece di 5 vittorie, 2 pareggi e 13 sconfitte. Il Milan l’ha sempre battuto in 4 scontri diretti, mentre il primo precedente italiano risale agli ottavi di Coppa delle Coppe del 1998 quando il Vicenza di Guidolin vinse 3-1 in trasferta (doppietta di Pasquale Luiso e gol di Massimo Beghetto) e 2-1 al Menti (ancora Luiso e Fabio Viviani).

La Roma ha vinto il suo girone contro ogni pronostico: meglio del Chelsea (2°) e dell’Atletico Madrid ‘retrocesso’ in Europa League, mentre lo Shakhtar Donetsk ha perso solo uno degli ultimi 13 match casalinghi europei, ‘eliminando’ il Napoli nella fase a gironi.