Atletico, Simeone si scusa per esultanza. Tifosi Juventus: “Da appendere nello spogliatoio”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 23 febbraio 2019 16:04 | Ultimo aggiornamento: 23 febbraio 2019 16:06
Atletico, Simeone si scusa per esultanza. Tifosi Juventus: "Da appendere nello spogliatoio"

Atletico, Simeone si scusa per esultanza. Tifosi Juventus: “Da appendere nello spogliatoio”

MADRID – Una cosa sono le reazioni a caldo, un’altra le riflessioni a freddo. Il Cholo Simeone ha deciso di scusarsi per il gestaccio contro la Juventus dopo il primo gol di Gimenez. “Tutti sanno che non cerco scuse o giustificazioni, mi scuso ancora una volta con le persone che si sono sentite chiaramente offese da quel gesto contro la Juventus. E’ stata una brutta espressione su ciò che provavo per i miei giocatori. Con questo voglio chiudere l’argomento”

Atletico, il papà rimprovera Simeone per l’esultanza contro la Juve

Il Cholo Simeone è stato rimproverato anche da suo padre che non si è riconosciuto nel gestaccio del figlio allenatore. “Io non gliel’ho insegnato, non so da dove l’ha tirato fuori. Mi ha sorpreso perché ho pensato che era qualcosa d’altri tempi. Comunque è un’accumulazione di emozioni uniche e niente di più. Spero che non lo sanzionino.”

Sul gestaccio dell’allenatore dell’Atletico Madrid è tornato anche Allegri nella conferenza stampa di presentazione della partita della Juventus contro il Bologna. “Non me ne ero neanche accorto. Ognuno si comporta per come è.”

Sui social, i tifosi della Juventus non hanno alcuna intenzione di perdonare Simeone e consigliano alla società di utilizzare il suo gestaccio per motivare i calciatori bianconeri verso la gara di ritorno dove servirà una autentica impresa per approdare ai quarti di finale di Champions League. “L’esultanza volgare di Simeone va attaccata nello spogliatoio. Non bisogna dimenticarsi del suo gestaccio. I nostri calciatori devono ricordarsela quando scenderanno in campo nel ritorno. Devono punire l’Atletico e passare il turno di Champions League”.