Simoncelli, arrivata in Italia la salma. Rossi: “Soffro ma continuo”

Pubblicato il 25 ottobre 2011 11:00 | Ultimo aggiornamento: 25 ottobre 2011 11:34

Valentino Rossi (Foto LaPresse)

FIUMICINO (ROMA) – E’ atterrato all’aeroporto di Fiumicino l’aereo della Malaysia Airlines con a bordo la salma di Marco Simoncelli, il pilota di 24 anni deceduto domenica scorsa durante il Gran premio della Malesia a Sepang a seguito del terribile incidente che ha coinvolto anche l’americano Colin Edwards e Valentino Rossi.

Una delle ultime immagini di Marco Simoncelli (LaPresse)

Il volo, proveniente da Kuala Lumpur, è arrivato all’aeroporto Leonardo da Vinci alle 6:10.

“Marco era un grande e non lo dimenticherò mai”: lo ha detto stamattina Valentino Rossi appena sbarcato all’aeroporto di Fiumicino, ricordando il suo amico e collega Simoncelli deceduto domenica scorsa. Apparso piuttosto tranquillo, Rossi, cappello nero con visiera, felpa dello stesso colore e tuta da ginnastica grigia, alla domanda se fosse vero che avrebbe smesso di correre ha risposto: “Non l’ho mai detto, probabilmente è stata una dichiarazione fatta soltanto per vendere i giornali”.