Simone Verdi no al Napoli per motivi personali: vagonata di insulti contro la fidanzata Laura Della Villa

Pubblicato il 17 gennaio 2018 14:27 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2018 14:27
laura-della-villa-fidanzata-verdi

Simone Verdi no al Napoli per motivi personali: vagonata di insulti contro la fidanzata Laura Della Villa

BOLOGNA – Simone Verdi ha rifiutato il trasferimento al Napoli per motivi personali. Lo ha spiegato il suo agente a Mediaset Premium. Questo ha scatenato l‘ira dei tifosi del Napoli che “traducono” questi motivi personali in una responsabilità della fidanzata Laura Della Villa che avrebbe spinto Verdi a dire no ai partenopei. Ipotesi frutto della loro fantasia ma è bastato questo per scrivere insulti che non sono riportabili sui canali social di Simone Verdi.

Le dichiarazioni dell’agente di Verdi a Premium

“La vera ragione del rifiuto di Verdi a un suo trasferimento è personale: già a dicembre, quando gli era stata paventata la possibilità di lasciare Bologna a gennaio, aveva respinto la proposta. Il punto è semplice: a Simone piace stare a Bologna, qui ha raggiunto una sua serenità e qui ha voglia di finire la stagione per continuare il suo percorso di crescita.

Forse pecco di presunzione, ma dico che secondo me anche a Napoli avrebbe potuto dire la sua, si sarebbe ritagliato il suo spazio, quindi la scelta non è tecnica, non aveva di paura di andare lì e non giocare, molti giudizi in questo senso mi hanno un filo infastidito.

Ho visto tanti commenti, tanti articoli di giornalisti che hanno dato la loro interpretazione, ma questo è anche il bello del calcio, la sua varietà, ma noi non abbiamo fatto alcun calcolo, anche perché se l’avessimo fatti chi ci avrebbe vietato di andare in una squadra che lotta per lo scudetto e con un ingaggio moltiplicato?”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other