Sinisa Mihajlovic, clamoroso: licenziato dallo Sporting Lisbona dopo 10 giorni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 giugno 2018 11:12 | Ultimo aggiornamento: 26 giugno 2018 11:12
Sinisa Mihajlovic, clamoroso: licenziato dallo Sporting dopo 10 giorni (foto Ansa)

Sinisa Mihajlovic, clamoroso: licenziato dallo Sporting dopo 10 giorni (foto Ansa)

LISBONA – E’ durata 10 giorni l’avventura di Sinisa Mihajlovic allo Sporting Lisbona. Il serbo, infatti, è stato già licenziato. Come mai? Mihajlovic non sembra avere colpe.

Il caos scoppiato [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] all’interno del club lusitano, con diversi giocatori che hanno chiesto la rescissione dopo l’aggressione da parte di alcuni tifosi, ha portato all’allontanamento del presidente Bruno de Carvalho e il board non ha intenzione di confermare Mihajlovic.

La scappatoia per il club lusitano – secondo quanto riporta il quotidiano Record – esiste dato che Sinisa di fatto non ha ancora iniziato ad allenare e avrebbe dovuto sostenere un periodo di prova di 15 giorni.

Lo Sporting, Mihajlovic o meno, resta nel caos. La squadra è senza allenatore, la società non ha un presidente almeno fino a settembre e i pezzi pregiati, come Carvalho, Bruno Fernandes e Gelson Martins, sono pronti a scappare dopo aver chiesto la rescissione facendo causa al club.