Siviglia, calciatore positivo al coronavirus. Il 6 agosto c’è la partita con la Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Luglio 2020 15:56 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2020 16:05
Siviglia, calciatore positivo al coronavirus. Il 6 agosto c'è la partita con la Roma

Siviglia, calciatore positivo al coronavirus. Il 6 agosto c’è la partita con la Roma (Foto Ansa)

Un calciatore del Siviglia positivo al coronavirus. Lo comunica la stessa società spagnola. E il prossimo 6 agosto c’è la sfida di Europa League con la Roma.

Siviglia, calciatore positivo quindi. Il club ha diramato il seguente comunicato sul sito ufficiale: “Il Siviglia annuncia che a seguito dei test PCR eseguiti domenica scorsa a giocatori, allenatori e personale, i cui risultati erano noti a mezzogiorno di lunedì 27 luglio, un membro della prima squadra si è rivelato positivo a Covid-19. La persona colpita è asintomatica, in buona salute ed è isolata a casa”.

Il club ha aggiunto: “Il Siviglia FC ha immediatamente informato tutte le autorità sportive e sanitarie competenti di questa circostanza, isolato la persona infetta, sospeso temporaneamente l’allenamento della squadra come misura preventiva e svolto attività di disinfezione presso le strutture, seguendo rigorosamente i protocolli stabiliti per queste situazioni. Poiché il positivo era noto, il club ha già effettuato due nuovi controlli PCR individuali sul resto dello staff. Nel primo, tutti i test effettuati sono stati negativi. I risultati del secondo test saranno rilasciati questo giovedì mattina”.

Positivo anche un calciatore del Real Madrid.

Mariano Diaz infatti è positivo al coronavirus e c’è grande apprensione per la partita di Champions League tra il Manchester City ed il Real Madrid. E se avesse contagiato altri compagni di squadra?

Mariano Díaz, attualmente in isolamento, dovrà restare in quarantena: l’attaccante dominicano non si è allenato e dovrà saltare la sfida di Champions con il Manchester City.

Il giocatore classe ’93 come il resto della squadra ha avuto alcuni giorni liberi dopo la conquista del titolo: al ritorno dalla breve vacanza il club ha effettuato i test di controllo sui suoi giocatori e Mariano Diaz è risultato positivo.

Il Real Madrid ha concluso il campionato ma non la stagione. Infatti i blancos devono ancora giocare una importantissima partita di Champions League contro il Manchester City.

Certo i blancos sono attesi da una sfida titanica visto che la gara di andata, disputata a Madrid, è terminata sul punteggio di 2 a 1 per la squadra di Guardiola.

Ma comunque c’è grande apprensione perché si teme che Mariano Diaz abbia potuto contagiare altri compagni di squadra. Che a loro volta potrebbero contagiare i calciatori del City mettendo in seria difficoltà la macchina organizzativa della Champions League.

Per questa ragione, Mariano Diaz è stato subito isolato e sia lui che i suoi compagni di squadra verranno sottoposti a tamponi a tappeto (Fonte Ansa).