Slovenia-Inghilterra: diretta in tempo reale

Pubblicato il 23 giugno 2010 16:05 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2012 10:53

Si gioca alle 16 a Port Elizabeth Slovenia-Inghilterra, una partita del gruppo C dei Mondiali.

Slovenia (4-4-2): S.Handanovic; Brecko, Suler, Cesar, Jokic; Birsa, Koren, Radosavlevic, Kirm; Ljubijankic, Novakovic.

Inghilterra (4-4-2): James; Johnson, Upson, Terry, A. Cole; Milner, Lampard, Barry, Gerrard; Rooney, Defoe.

SLOVENIA-INGHILTERRA 0-1

90′ Tre minuti di recupero.

88′ La Slovenia attacca a testa bassa. L’Inghilterra si difende con qualche affanno.

84′ Cambio nell’Inghilterra. Fuori Defoe e dentro Heskey.

80′ Ammonito Dedic (Slovenia).

78′ Cambio nella slovenia. Fuori Kirm e dentro Matavz.

75′ L’Inghilterra continua a spingere, ma con meno pressione. Ci prova la Slovenia in contropiede, con scarsa fortuna.

71′ Cambio per l’Inghilterra. Fuori Rooney e dentro. J. Cole.

67′ Tre conclusioni consecutive della Slovenia, l’Inghilterra si salva in qualche modo.

62′ Cambio nella Slovenia: fuori Ljubijankic e dentro Dedic.

57′ Stop e tiro di Rooney, palla sul palo.

57′ Terry di testa su azione di calcio d’angolo. Strepitoso Handanovic.

52′ La squadra di capello non si accontenta. Vuole mettere al sicuro il risultato e continua a pressare.

47′ Ammonito Johnson (Inghilterra).

46′ Defoe di destro dal limite dell’area piccola non trova la porta di un soffio. Inghilterra vicinissima al raddoppio.

Inizia il secondo tempo.

45′ Niente recupero, finisce il primo tempo. Inghilterra avanti 1-0 grazie a una rete di  Defoe al 23′.

42′ Ancora Defoe protagonista. Bravo Handanovic ad anticiparlo.

40′ Ammonito Jokic (Slovenia).

36′ Aumenta la pressione della squadra di Capello, Slovenia in difficoltà.

30′ Assist di Rooney per Gerrard, miracolo di Handanovic. Poco prima il portiere della Slovacchia era stato decisivo su un destro dal limite di Dafoe.

30′ Inghilterra molto più aggressiva rispetto alle due precedenti uscite. Milner a sinistra l’uomo più incisivo.

26′ Sinistro di Lampard dal limite dell’area e palla di poco alta sopra la traversa.

23′ GOL DELL’INGHILTERRA: traversone di Milner da destra e sinistro sotto porta di Defoe.

19′  Destro di Johnson dalla lunga distanza, para senza problemi Handanovic.

17′ Rooney di destro, Suler devia in angolo.

14′ Punizione di Lampard, para a terra Handanovic.

10′ Tocco morbido di Rooney a cercare Gerrard, un difensore devia in angolo.

6′ Buona la manovra della Nazionale di Capello, che si propone soprattutto sulle corsie laterali.

3′ Inghilterra all’attacco, Slovenia un po’ troppo timida.

Inizia la partita. Slovenia e Inghilterra col 4-4-2.

Slovenia (4-4-2): 1 S. Handanovic, 2 Brecko, 4 Suler, 5 Cesar, 13 Jokic, 10 Birsa, 8 Koren, 18 Radosavljevic, 17 Kirm, 14 Dedic, 11 Novakovic. (12 J.Handanovic; 16 Seliga, 6 Ilic, 22 Mavric, 19 Filekovic, 3 Dzinic, 20 Komac, 21 Stevanovic, 15 Krhin, 9 Ljubijankic, 23 Matavz). All.

Kek. Inghilterra (4-4-2): 1 James, 2 Johnson, 6 Terry, 15 Upson, 3 A. Cole, 7 Lennon, 8 Lampard, 14 Barry, 11 J. Cole, 4 Gerrard, 10 Rooney. (12 Green; 23 Hart, 5 Dawson, 13 Warnock, 22 Carrick, 16 Milner, 9 Crouch, 17 Wright-Phillips, 19 Defoe, 21 Heskey). All. Capello.

Arbitro: Stark (Ger).

Quote Snai: 7,50; 4.00; 1,50.

Secondo confronto ufficiale assoluto tra le nazionali maggiori di Slovenia ed Inghilterra: l’unico precedente risale ad un’amichevole a Londra, il 5 settembre 2009, vinta 2-1 dai britannici, grazie alle reti di Lampard al 31′ e Defoe al 63′ e rete della bandiera di Ljubijancic all’85’. Nell’unico Mondiale cui ha preso parte finora – nel 2002 – la Slovenia ha perduto la gara della terza ed ultima giornata della fase a gironi: 1-3 dal Paraguay. L’Inghilterra ha una buona statistica nelle terze gare del girone negli 11 precedenti Mondiali cui ha preso parte e che erano articolati come oggi, con questa formula: il bilancio vede infatti 6 successi britannici (2-0 sulla Francia nel 1966, 1-0 sulla Cecoslovacchia nel 1970, 1-0 sul Kuwait nel 1982, 3-0 sulla Polonia nel 1986, 1-0 sull’Egitto nel 1990, 2-0 sulla Colombia nel 1998), 4 pareggi (2-2 contro l’ Austria nel 1958, 0-0 contro la Bulgaria nel 1962, 0-0 contro la Nigeria nel 2002, 2-2 contro la Svezia nel 2006) ed appena 1 sconfitta (0-1 dalla Spagna nel 1950).

La Slovenia è imbattuta nelle prime due gare del Mondiale 2010, con bilancio di 1 vittoria ed 1 pareggio. Avendo la ex repubblica slava perso tutte e tre le partite del precedente Mondiale disputato (2002), la Slovenia ha in corso la sua serie positiva record alla kermesse iridata. L’Inghilterra non perde ai Mondiali da 7 partite, in cui ha messo insieme 3 vittorie e 4 pareggi. L’ultimo k.o. britannico risale al 21 giugno 2002, 1-2 dal Brasile. Eguagliata la striscia positiva record inglese alla rassegna iridata, composta da 7 partite utili di fila, realizzata tra l’11 luglio 1966 ed il 2 giugno 1970, con bilancio di 6 successi ed 1 pareggio.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other