Soci Bologna: “Nessuna offerta credibile e non cediamo società”

Pubblicato il 31 Marzo 2012 16:36 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2012 16:36

 Bologna – “A seguito di una riunione tenutasi in data odierna (31 marzo 2012) tra la maggioranza dei soci aderenti al vigente patto di sindacato, viene ribadita la volontà unanime dei presenti di proseguire nella realizzazione del piano industriale già a suo tempo adottato per la stagione 2011-12, ricordando che tra le finalità stabilite non rientra la cessione del pacchetto azionario di maggioranza della Società, anche in presenza di eventuali manifestazioni di interesse.

I soci qui rappresentati dichiarano che allo stato attuale non è pervenuta alcuna offerta di acquisto credibile o supportata da alcun fatto concreto o che non sia motivata da malcelati intenti destabilizzanti; ritengono che chi ha a cuore il bene del Bologna Fc 1909 debba concentrare i propri sforzi e le proprie risorse al fine di far crescere la Società e non per attività di delazione verso chicchessia”. E’ quanto si legge in una nota della maggioranza dei soci di Bologna 2010 pubblicata sul sito internet rossoblu.