Spagna: Barcellona ko, se la ride il Real di Mourinho

Pubblicato il 13 Settembre 2010 12:07 | Ultimo aggiornamento: 13 Settembre 2010 12:07

Jose Mourinho

Prima caduta casalinga del Barcellona di Pep Guardiola, mentre in Inghilterra il Chelsea imperversa ed in Germania il Bayern Monaco prosegue il suo digiuno di vittorie. È il neopromosso Hercules a sbancare il Nou Camp: la doppietta di Nelson Haedo Valdez affonda i blaugrana fischiatissimi al termine dell’incontro.

Se il Barca piange, il Real Madrid ottiene la prima vittoria stagionale, di misura, contro l’Osasuna. È Ricardo Carvalho a regalare i tre punti alla squadra di Jose Mourinho. Ma in testa alla Liga dopo due giornate ci sono l’Atletico Madrid, corsaro a Bilbao con Diego Forlan e Tiago, e il Valencia, di misura sul Racing Santander grazie all’incornata di Hedwiges Maduro.

Chelsea sempre più irresistibile: quarta vittoria di fila per la squadra di Carlo Ancelotti che passeggia sul campo del West Ham. Vittoria in cassaforte dopo appena 20′ con Michael Essien e Salomon Kalou. Nella ripresa doppietta per Essien e gol della bandiera di Scott Parker. Alle spalle del Chelsea ora insegue solo l’Arsenal, che travolge il Bolton: a Laurent Koscielny replica Johan Elmander per il momentaneo pari.

Ma Maroune Chamakh, Alex Song e Carlos Vela ristabiliscono le distanze. Rocambolesco pari per il Mancheter United che a tempo scaduto subisce la rimonta dell’Everton. Senza Wayne Rooney, lo United reagisce al gol di Steven Pienaar con Darren Fletcher, Nemanja Vidic e Dimitar Berbatov. Ma nei minuti di recupero prima Tim Cahill quindi Mikel Arteta sono i protagonisti della rimonta dei Toffees. Solo un pari anche per il Manchester City, bloccato in casa dal Blackburn. Ospiti in vantaggio con Nikola Kalinic.

Nella ripresa pareggia Patrick Vieira. In Bundesliga due comprimarie occupano il primo posto a punteggio pieno. All’Hoffenheim, che venerdì supera anche lo Schalke (Isaac Vorsah e Jermaine Jones), domenica risponde il Mainz, in rimonta sul Kaiserslautern: a Srdjan Lakic replicano Niko Bungert e Andre Schurrle. Pari senza reti per il Bayern fermato all’Allianz Arena dal Werder Brema. In Francia il Tolone perde in casa ma resta primo: allo Stade Municipal è Laurent Batlles ad assicurare la vittoria al St. Etienne che sale al terzo posto. Mentre Lione e Marsiglia si devono accontentare di un punto, rispettivamente contro Valenciennes e Nancy, in seconda posizione sale il Rennes, che a tempo scaduto regola lo Sochaux con Kader Mangane.